Quattro passi tra le nuvole

Regia di Alessandro Blasetti

  • Prezzo: € 9.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Paolo è un commesso viaggiatore, rappresentante di dolciumi, che conduce una vita mediocre oppresso da una moglie possessiva e invadente. Una mattina, sul treno che è solito prendere per i suoi spostamenti, incontra Maria, una fanciulla mite e ingenua che sta tornando al suo paese, afflitta perché incinta ma abbandonata da un mascalzone. Paolo decide di accompagnarla a casa, dove la ragazza dovrà affrontare i suoi parenti, e si fingerà, per un giorno, il legittimo marito.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0 Il fascista tra le nuvole

Il film segna la prima colaborazione tra Alessandro Blasetti, nella redia, e Cesare Zavattini alla sceneggiatura. Non si tratta certo di un punto di rottura definitiva, ma rappresenta comunque una decisa presa di distanza dai temi della propaganda fascista e da un certo cinema di quegli anni. Si intravede l'inesorabile sfaldamento delle strutture sociali che il fascismo aveva cercato di difendere: la famiglia patriarcale, la cisi dovuta all'ubranizzazione progressiva e lo spostamento dalla campagna alla città. Blasetti abbandona lo stile melanconico che aveva nei confronti del mondo rurale, attenuando anche il tono populista della sua prima produzione realista. Sceglie di nono proporre giudizi, di non condannare o assolvere, preferendo piuttosto offrire il ritratto di una società in via di trasformazione.

Ritieni utile questa recensione? SI NO