Pronti a morire

Regia di Sam Raimi

  • Prezzo: € 9.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.5
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

A Redemption, cittadina del West, il despota Herrod organizza un torneo di duelli con la pistola, a cui partecipa anche una misteriosa pistolera in cerca di vendetta. "Spara meglio. Spara adesso. Colpisci al cuore".

Altri utenti hanno acquistato anche:

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Pronti a morire e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.3 di 5 su 6 recensioni)

3.0 Discreto.

Il film è ben fatto e l'interpretazione di Gene Hackman lo rende un perfetto Western. Anche la trama, pur ricalcando la tradizione, riserva delle sorprese. Quello che davvero non è convincente è il ruolo femminile, che davvero sembra troppo stereotipato e l'interpretazione un po' forzata, nonostante la vicenda commovente dell'eroina.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Sharon Stone, imperdibile.

Un film piacevole. Nulla d'eccezionale, se non la perfetta Sharon Stone che ci ammalia con il suo charme pistolero. Ad anni di lunga distanza sono tornato a vedere "Pronti a morire", dopo la sua prima trasmissione televisiva avvenuta nello stesso anno della rispettiva pubblicazione. Un buon misto d'azione e partecipazione.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Pronti a moire

Il western è un genere che appartiene a un altro tempo, anche se di tanto in tanto spunta qualche nuova pellicola a tema. Personalmente non lo amo, ma in rare occasioni faccio uno strappo alla regola: è il caso, appunto, di questo film. Fantastici Di Caprio, Hackman, Sharon Stone e Russell Crowe.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Un ottimo western

Un western intepretato e girato magistralmente.
Da mozzare il fiato.
Sharon Stone dimostra di non essere solo bella: stupisce per la sua professionalità e la sua versatilità.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 meno deludente di quanto pensassi

Visto un decennio fa ne avcevo un ricordo abbastanza negativo. Comprato un mese fa l'ho rivisto giovedì scorso e c'è stato da ricredersi: anzitutto è tanto proporre unwestern che è un genere rischioso e in secondo luogo c'è la firma chiara di Raimi nella caratterizzazione volutamente tagliata con l'accetta e quelle strambe carrellate kitch. Intrattenimento garantito.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 Niente di che.

Pessimo western, non lo consiglio. L'unico che lavora bene è forse Di Caprio che sembra non deludere mai.

Ritieni utile questa recensione? SI NO