Profumo. Storia di un assassino

Regia di Tom Tykwer

  • Prezzo: € 9.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Nella Parigi del XVIII secolo Jean-Baptiste Grenouille nasce con un sensibilissimo senso dell'olfatto che gli permette di creare i profumi più raffinati. La ricerca del profumo perfetto lo porterà a spingersi verso territori oscuri e sanguinosi.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.0 (3.9 di 5 su 15 recensioni)

4.0 Profumo

Una bella trasposizione di un libro particolare, difficile da rendere al cinema. Temevo di avere una delusione invece devo dire che non è stato così. A parte il protagonista (che decisamente non è ripugnante come viene descritto nel libro) tutto il resto è abbastanza fedele e non tradisce lo spirito del libro. Mi è piaciuto molto.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Molto bello

Sinceramente non mi aspettavo che questo film mi coinvolgesse tanto, dal momento che non si tratta del mio genere. Tuttavia, nonostante in alcune parti lo abbia trovato un pò lento, nel complesso è stato sorprendente e molto interessante. Non ho letto il libro ma a mio avviso ritengo il film davvero ben fatto. Appassionante scena dopo scena.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 Bocciato!

Che delusione! Ho trovato la trama inconsistente e troppo snervante, faticava a svilupparsi. Di buono vi è l'idea di partenza, un giovane con un senso dell'olfatto molto spiccato, talmente forte da rendergli la vita impossibile da vivere senza odori, che però avrebbe potuto essere sviluppata in modo molto più interessante. Mi sento di sconsigliarlo!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Bellissimo e coinvolgente

Un film da vedere e rivedere. Tratto dal romanzo di Patrick Suskind, ci racconta la storia del giovane Jean-Baptiste Grenuille, un ragazzo con un grande dono: l'olfatto. Direi che è all'altezza del libro, altrettanto bello. Mi ha colpito e affascinato.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Il profumo!

Dal famoso romanzo di Patrick Suskind, ecco l'adattamento cinematografico de "Il Profumo". Nella Parigi immersa tra odori nauseabondi e sporcizia nasce Jean-Baptiste, il quale subito sviluppa un affinatissimo e sviluppatissimo olfatto in grado di distinguere tutti i profumi del mondo. Da vedere ma consiglio prima di leggere il libro!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Sublime

Ho sentito tante recensioni su questo film, e dopo aver letto il libro ho deciso di vederlo. E Devo dire che è un film che divide nettamente lo spettatore: o lo si ama o lo si odia. Io l ho amato, amato con tutta me stessa. Le unge pause tra le scene erano poesia, erano paine di libri che prendevano vita Il ritmo cadenzato è il profumo, la perfezione ! Consigliato

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Buona trasposizione

La trasposizione di questo film dal libro è stata a lungo una sfida per registi del calibro di M. Scorsese e S. Kubrick. La liberatoria da parte dell'autore è arrivata però solo negli ultimi anni ed è stato dunque Tom Tykwer a realizzarlo. E lo ha fatto in maniera esemplare. Non era semplice. Geniale l'idea di rendere i profumi attraverso l'uso di rapide immagini di cose facilmente associabili agli odori, come nella scena iniziale del mercato in cui nasce Grenouille, il protagonista.
Ottime le ricostruzioni e grandiosa la scena finale! Piccola nota: nel film vengono presentate le scene degli omicidi, mai descritte invece nel libro in cui ci si sofferma maggiormente sulle sensazioni del protagonista che precedono la cattura della "preda".

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Prima "Il profumo"

Un consiglio: leggete prima il libro di Patrick Sskind, solo poi guardate questo film! Ne apprezzerete l'attendibilità alla trama originale. Purtroppo, la visione del film, senza la lettura del romanzo, non fornisce appieno la comprensione della complessa ed affascinante (per genialità) psicologia del personaggio, Jean-Baptiste Grenouille. Ricordiamoci, inoltre, che stiamo parlando del mondo dei profumi: è molto difficile rendere la "fragranza cinematografica"!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Tensione e suspance

Un ottimo film thrillerhorror che tiene fede al libro di Suskind. Tutto il film è abbastanza inquietante così come il protagonista, bella la sua performance che suscita angoscia, paura e tensione man mano che le vicende si susseguono.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 L'odore dell'amore

Ho amato molto questo film che e' uno dei pochi, secondo me, che aderisce perfettamente al libro da cui e' tratto e ricrea le stesse emozioni con intensita'. Le immagini e la fotografia messe in scena da Tom Tykwer danno proprio la sensazione "dell'odore" e del "profumo" stesso, protagonista vero del film. Ottimo e azzeccatissimo, Ben Whishaw nel ruolo di Grenouille.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 FINALE ORRIBILE!

Una storia interessantissima, raccontata da vicino, che si sviluppa benissimo e finisce pietosamente con un finale, orribile, patetico, grottesco e più che deludente.
Bravi gli attori, bella la fotografia, ottimo il montaggio, e azzeccatissima la scelta della voce narrante fuori campo, ma ribadisco: FINALE ORRIBILE!!!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 ottima trasposizione

Finalmente un film basato su un libro ben fatto senza stravolgimenti, probabilmente chi non l’ha letto prima non riesce ad apprezzarlo in pieno. Il film ha un’ambientazione incredibile che ti cattura e fa vivere le emozioni legate a quei profumi che già il libro regala. Azzeccata la scelta dell’attore.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Profumo. Storia di un assassino (15)