La pianista

Regia di Michael Haneke

  • Prezzo: € 7.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.5
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Erika è un'irreprensibile insegnante del conservatrio di Vienna e vive con la vecchia madre, che odia e ama con uguale intensità. Di giorno è fredda e seria, ma la notte la sua parte oscura la spinge a cercare emozioni forti in locali equivoci. Quando un suo alievo si innamora di lei Erika gli mostra l'altro lato della sua personalità, scatenando l'aggressività del ragazzo.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su La pianista e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.7 di 5 su 3 recensioni)

4.0 La pianista

Ancora una volta Haneke ci ammalia e ci fa soffrire con il suo mettere in scena follie e ossessioni di insospettabili donne perbene. La pianista si addentra infatti nella mente di un'insegnante severa e malata che vive ancora con la madre. Dopo che uno studente si innamora di lei il fragile equilibrio si rompe portando a tragiche conseguenze.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Haneke il Nobel Jelinek

Haneke, 2001, trae da un romanzo della discussa autrice Nobel per la letteratura Elfriede Jelinek, un film erotico ma fortemente freddo, che trasuda disinteresse e violente repressioni. Un'insegnante di piano e il suo studente, passione insana senza la minima emozione. Premiato al Festival di Cannes.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Grande interpretazione

Bravissima Isabelle Huppert nel ruolo di una pianista che, non più giovanissima, vive con la madre o, meglio, sotto la tirannia della genitrice.
La figura oppressiva di quest'ultima, l'assenza di una figura maschile rendono questa donna ferrea e irreprensibile all'apparenza.
Lontana dal controllo e dagli sguardi si abbandona e libera gli istinti repressi.
Un film premiato, non molto apprezzato dal pubblico.

Ritieni utile questa recensione? SI NO