Ovunque sei

Regia di Michele Placido

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 6.50
  • Prezzo scontato: € 4.90
  • Sconto: € 1.60 (25%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.0
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Una giovane coppia è in crisi dopo molti anni d'amore e una figlia. Lui, Matteo, lavora sulle ambulanze, lei, Emma, è un chirurgo ed entrambi esercitano nello stesso ospedale. La tensione per Matteo è alta e il legame con Elena, una giovane volontaria che fa esperienza di pronto soccorso, sembra offrirgli un po' di tregua. Emma dal canto suo, dopo un'operazione drammatica, cede malvolentieri, tra disgusto e piacere, a Leonardo, primario cinico e affascinante. Quando la notte sta per finire Leonardo lascia l'ospedale in auto per tornare a casa, Matteo attraversa Roma in ambulanza per raggiungere l'ospedale: i due veicoli all'improvviso si scontrano, l'ambulanza vola nel Tevere. Matteo ed Elena riemergono dalla drammatica esperienza ancora più uniti. Il giovane medico naturalmente sa di dover tornare a casa, dalla moglie e dalla figlia, ma non sa lasciare Elena nemmeno per un minuto. Matteo dovrà andare fino in fondo alla sua passione per Elena se vorrà capire quanto ha amato ed ama sua moglie e portare finalmente a compimento il suo destino.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Ovunque sei e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 3 recensioni)

1.0 Non guardate questo film!

Questo film è senza dubbio il più noioso e pesante che abbia mai visto. Un ritmo da tartaruga, una storia morta e senza né capo né coda. Diretto da Michele Placido e interpretato dalla figlia Violante, al fianco del giovane Stefano Accorsi, Placido da il peggio di se, in questo dramma lento e pesantissimo, dove l'unica scena che colpisce è il nudo finale di Accorsi e la Violante, stesi sul letto...

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Un pò difficile da capire

Matteo ed Emma sono sposati da molti anni,ma ormai il loro amore sembra consumato come una candela che sta per spegnersi.
Sono entrambi medici ed esercitano con orgoglio la professione.
Una notte le loro vite cambieranno per sempre,infatti mentre Matteo è impegnato con il suo lavoro sulle ambulanze,un auto piomba addosso all'ambulanza e quest'ultima precipita nel Tevere.
Sono momenti di sconcerto sia per Matteo,che per Elena una giovane volontaria dalla quale il medico si sente inesorabilmente attratto.
Matteo è diviso tra la ragione che lo spinge a ritornare da sua moglie e da sua figlia,e il desiderio suscitato da quella nuova conoscenza.
Un film con un risvolto inaspettato alla fine,emozionante e a tratti un pò lento.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 emozionante

un film molto bello, intenso, assolutamente particolare, un po' pirandelliano.

Ritieni utile questa recensione? SI NO