La notte dei morti viventi (2 Dvd)

Regia di George A. Romero

  • Prezzo: € 24.90
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
5.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

  • Ean: 8032442210978
  • Supporto: Dvd
  • Numero dischi: 2
  • Produttore: Moviemax Media Group
  • Genere: Horror
  • Regia: George A. Romero
  • Attori: Duane Jones, Judith O'Dea, Russell Streiner, Marilyn Eastman, Karl Hardman, Keith Wayne
  • Contenuti extra: trailers, filmografie, booklet, foto, documentario, commenti tecnici, interviste, contenuti dvd-rom, commenti critici, cd, inizio alternativo
  • Tipo di edizione: Edizione speciale 40° anniversario
  • Lingue: Italiano, Inglese
  • Colori: Bianco e nero
  • Anno di produzione: 1968
  • Area: Area 2 (Europa/Giappone)
  • Durata: 96'
  • Vietato: 14 anni
  • Sottotitoli: Italiano
  • Formato Audio: Dolby Digital 5.1, Dolby Digital 1.0 - mono
  • Sistema: PAL
  • Nazione: Stati Uniti

Contenuto

La terra è in preda ad una terribile epidemia che fa sì che i morti tornino in vita per nutrirsi di carne umana e contagiare i vivi. Un gruppo di sopravvissuti si nasconde in una casa. Il film ha avuto un rifacimento nel 1990.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 3 recensioni)

5.0 QuandoNonCiSarà PiùPostoSullaTerra..

Il film d'esordio di Romero è un grandioso cult-movie, uno dei più belli del suo genere e non solo. Primo capitolo di una "serie" che ad oggi conta cinque pellicole, ha dato avvio anche a tutta una pletora di imitatori, senza però che nessuno nemmeno il suo autore sia mai riuscito ad eguagliarlo. Il film è stato girato con pochi mezzi nel 1968, e l'anno di produzione si sente nelle rivendicazioni politiche della pellicola: l'America sbrana se stessa (l'antropofagia) e non distingue tra zombie "cattivi" e vivi "buoni" (il finale con l'uccisione del nero rimasto vivo, con fermo-immagine che ricorda la caccia agli afroamericani da parte del ku klux klan). Epocale.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 qui ha avuto inizio tutto

come per Zombi questo cofanetto non può mancare agli appassionati di romero anche perchè siamo in presenza del PRIMO film della serie, tragico quanto i migliori film del regista. I suoi non sono horror fatti per spaventare ma per meditare. Devo dire che vedendo la copertina si viene fuorviati.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 La notte dei morti viventi (Romero)

Affascinante narrazione di una notte d'orrore: in una piccola città i morti si risvegliano, trasformandosi in zombie, e insaziabili si cibano dei cittadini. Un gruppo di questi riesce a rifugiarsi in una casa, i cui proprietari sono stati uccisi. Barbara, Ben, Harry e famiglia, Tom con la fidanzata Hellen cercheranno di difendersi da questi mostri affamati di carne umana. Il finale è sconvolgente. Ciò che, seppur implicito, appare evidente ad un occhio sensibile è la critica alla guerra del Vietnam, alla diffusione delle armi, al razzismo. Curioso è proprio il personaggio di Ben, attore afroamericano, alla cui pelle insolitamente non è stato fatto alcun riferimento (com'è normale che sia, oggi).

Ritieni utile questa recensione? SI NO