Non desiderare la donna d'altri

Regia di Susanne Bier

  • Prezzo: € 3.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Michael, sposato con Sarah e padre di due figlie, deve partire per l'Afghanistan per una missione delle Nazioni Unite. Dopo qualche tempo a Sarah viene data la notizia che Michael risulta disperso e poco dopo viene dichiarato ufficialmente morto. Sarah trova conforto in Jannik, il fratello scapestrato del marito, e tra i due si instaura un rapporto affettuoso. Ma Michael torna a casa, traumatizzato dalla prigionia, e la situazione diventa difficile.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 3 recensioni)

3.0 Un film toccante

Un film senza tante pretese, ma che riesce a mostrare in maniera chiara e toccante il dramma di un uomo sopravvissuto all'orrore della guerra. Michael è un padre amorevole, e un marito attento e premuroso. L'uomo però, è anche un soldato in procinto di partire per l'Afghanistan e consapevole di tutti i pericoli che lo aspettano. In seguito ad un attentato, la famiglia lo crede morto e si prepara ad andare avanti senza di lui. La giovane moglie troverà un appoggio inaspettato nel fratello minore di Michael, un ragazzo giudicato problematico ma che sarà una guida importante per la donna e per le sue figlie. Quando l'equilibro della famiglia sembra ritrovarsi, ecco che ricompare Michael che però non conserva nulla dell'uomo buono e devoto che era prima di partire, e le cose rischiano di precipitare.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 La donna d'altri

Michael è un soldato che lavora in Afganistan,ad ogni partenza mette in conto la possibilità di non tornare e per la sua famiglia ogni viaggio è una tortura.
Un giorno arriva la notizia che nessuno avrebbe mai voluto udire,e da quel giorno Sarah la sua giovane moglie e le sue bambine dovranno imparare a vivere in un mondo senza lui.
In questo nuovo mondo avranno l'appoggio del fratello di Michael,responsabilizzato dal dolore e fra lui e la cognata nascerà una leggera quanto impossibile attrazione.
Quando il dolore sembra attutito,ecco che la vita gioca un nuovo scherzo.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 La guerra

Michael è un padre amorevole e un marito affettuoso.
La sua è una professione difficile,è infatti un soldato di stanza in Afghanistan e molto spesso è costretto a partire con la quasi convinzione che non rivedrà più la sua famiglia.
Sua moglie lo ama,ma ormai ha messo in conto una tale evenienza e ad ogni partenza prega con tutta se stessa di poter riavere il marito e il padre delle sue due figlie.
Un giorno ciò che più temeva accade,e il dolore all'inizio è devastante e inconsolabile.
Proprio questo evento però,ha fatto in modo che suo fratello Jannik,maturasse tanto da diventare una spalla forte per tutta la famiglia.
Ma proprio quando la perdita sembra ormai definitiva,una telefonata mette di nuovo in discussione tutto:Michael è vivo.
All'iniziale euforia,si sostituisce l'amara consapevolezza che il Michael dolce e affettuoso è in realtà solo un ricordo,perchè per poter sopravvivere l'uomo ha dovuto vivere esperienze inimmaginabili,che lo hanno segnato per sempre.

Ritieni utile questa recensione? SI NO