Niente velo per Jasira

Regia di Alan Ball

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.0
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

La storia di Jasira, una ragazza di tredici anni, che viene sballottata tra una madre americana che vive nello stato di New York e un padre libanese, che abita a Houston, Texas, sullo sfondo la Guerra del Golfo. Jasira è sola, ha bisogno d'amore e la sessualità è un tabù; scopre molto presto la scorciatoia del sesso e la facile seduzione degli uomini adulti. Tratto dal romanzo "Beduina" di Alicia Erian.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 4 recensioni)

3.0 Film crudo

Un film dalla tematica scioccante ma tristemente reale. Jasira ha solo tredici anni ma il suo aspetto le fa mostrare qualche anno di più, e questo attirerà molte attenzioni maschili. La vita di questa ragazza è purtroppo costellata dal bisogno di essere amata e apprezzata, e l'unico modo che la ragazza riesce a trovare per sentirsi amata è vivere la sua sessualità. In certi punti ho davvero faticato a guardarlo, però è un appassionante viaggio nell'oscuro mondo adolescenziale.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Può essere vero

Devo ammettere che è un film che produce una sana ed attenta riflessione per quanto concerne il mondo e la moralità. La storia di Jasira, in fin dei conti non si allontana di molto dalla realtà, una realtà che vede le ragazzine sempre più emancipate e pericolosamente vicine al baratro della perdizione.
Colpa della società è vero, ma io credo anche che la colpa vada da attribuirsi alla solitudine emotiva in cui questi ragazzi di oggi sono costretti a rimanere, cullati da falsi miti.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Una ragazzina

Jasira ha solo tredici anni,ma dal suo aspetto dimostra qualche anno di più.
Ancora immatura si lancia alla scoperta del sesso e del piacere,affrettando i tempi e vivendo esperienze ai limiti della legalità.
Arriverà anche ad intrecciare una pericolosa relazione con un vicino di casa quarantenne e don giovanni che le causerà la definitiva perdita dell'innocenza.
Sicuramente un film per certi versi scandaloso,che però non si distanzia molto dalla realtà giovanile odierna.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 fa riflettere

Jasira è una ragazzina di tredici anni,che in realtà dimostra più della sua età.
Grazie al suo aspetto attira l'attenzione di un uomo adulto,che in qualche modo cambierà il percorso della sua vita.
E' un film che fa riflettere,perchè spesso i bambini vengono confusi per adulti,e in questo modo perdono presto la loro infanzia senza averla davvero vissuta.
Jasira è l'emblema della gioventù attuale,troppo frettolosa,che non aspetta più ma rincorre l'età adulta con avidità,senza preoccuparsi delle conseguenze,talvolta irrimediabili.

Ritieni utile questa recensione? SI NO