The New World. Il nuovo mondo

    The New World. Il nuovo mondo

    Regia di Terrence Malick

    Aggiungi al carrello
    • Prezzo: € 10.90
    • Prezzo scontato: € 10.25
    • Sconto: € 0.65 (6%)
    Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
    Voto medio del prodotto:
    2.5
    Spedito normalmente in 9/10 giorni lavorativi
    RACCOGLI BEENZ E RICEVI FANTASTICI PREMI!
    Acquistando questo prodotto raccogli 10 beenz o più.   Scopri come

    Dettagli del prodotto

    Contenuto

    Virginia, 1607. Centotre marinai di tre navi inglesi sbarcano nel Nuovo Mondo. Tra di loro si distingue il capitano John Smith, che guida una pericolosa spedizione verso l'interno per trovare i viveri e trattare la pace con il re di quelle terre. Catturato e condannato a morte, John Smith viene salvato dalla giovanissima principessa Pocahontas. Tra i due nasce un grande amore che battaglie, tradimenti e traversate non riusciranno a scalfire.

    Comprali insieme:

    Gli utenti che comprano The New World. Il nuovo mondo acquistano anche The Lady. L'amore per la libertà Regia di Luc Besson € 7.09
    The New World. Il nuovo mondo
    aggiungi
    The Lady. L'amore per la libertà
    aggiungi
    € 17.34

    Altri utenti hanno acquistato anche:

    Recensioni degli utenti

    Scrivi una nuova recensione su The New World. Il nuovo mondo e condividi la tua opinione con altri utenti.

    Voto medio del prodotto:  2.5 (2.3 di 5 su 3 recensioni)

    1.0 Da evitare

    Questo film è assolutamente da evitare!
    La fotografia è stupenda e ricercatissima ma poi il nulla totale... Attori sciatti, storia senza alcun senso e dialoghi semi-inesistenti! Diciamo pure che New World mi ha impressionato, ma in negativo. Troppa lentezza, troppe pause, troppi punti morti. Delusa!

    Ritieni utile questa recensione? SI | NO

    4.0 THE NEW WORLD

    Il quarto film di Terrence Malick ha avuto un'accoglienza contrastata, non raccogliendo quel pieno di lodi che avevano avuto i suoi lavori precedenti. Eppure lo stile del regista c'è tutto anche in questa pellicola, pur non raggiungendo le vette dei precedenti capolavori ("La rabbia giovane", "I giorni del cielo", "La sottile linea rossa") : sequenze magniloquenti, vicende personali che assumono un valore universale, interrogazioni sul senso della vita, l'amore, la morte, sullo scontro forse insanabile tra natura e civiltà. Da vedere.

    Ritieni utile questa recensione? SI | NO

    1.0 Troppo lento

    Questo film è strettamente indicato ai fan di Malick, poiché, come altri suoi film, anche questo parla attraverso le immagini e i suoni della natura, ma in questo caso la lentezza che ne deriva è davvero troppa! Non sono stata in grado di concludere la visione del film.

    Ritieni utile questa recensione? SI | NO

    2.0 BUONO IL MESSAGGIO ma...

    Film che vuole trasmettere dei contenuti profondi, e lo fa utilizzando lunghe carrellate sugli indigeni e in modo particolare sui paesaggi incontaminati dell'america pre-colombiana, ricchi di silenzio e al contempo carichi di suoni. Inevitabilmente però tutto ciò fa cadere l'opera cinematografica in una lentezza dominante, che rischia in certi momenti di scivolare in noia.

    Ritieni utile questa recensione? SI | NO

    4.0 Ecologista

    Alla scoperta di una terra pura, non ancora corrotta dalla distruzione che l'uomo porta con sé. Finiti i tempi in cui l'isolamento fu la chiave della sopravvivenza, popolazioni di culture completamente diverse in fatto di rispetto del prossimo e delle risorse della natura si incontrano e scontrano in un angolo di pianeta che non sarà più lo stesso. Ambienti spettacolari esaltati dall'uso sapiente della sola luce naturale. Un film lungo, spesso lento, ma carico di messaggi rivolti all'oggi, agli abitanti di quel mondo che ancora oggi contribuiamo a deturpare.

    Ritieni utile questa recensione? SI | NO