Neverland. Un sogno per la vita

Regia di Marc Forster

  • Prezzo: € 12.49
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

L'affermato drammaturgo scozzese James M. Barrie è un genio letterario dei suoi tempi ma non ne può più dei soliti vecchi temi. Inaspettatamente trova ispirazione durante la passeggiata che fa ogni giorno per i giardini di Kensington. Lì incontra la famiglia Llewelyn Davies, quattro bambini orfani di padre e la loro bella madre. Nonostante la disapprovazione della nonna dei bambini e il risentimento di sua moglie, Barrie fa amicizia con la famiglia. Trasforma i ragazzi nei "ragazzi perduti dell'isola che non c'è". Dalle avventure elettrizzanti dell'infanzia nasce il capolavoro di Barrie, Peter Pan.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.0 (4.2 di 5 su 9 recensioni)

4.0 Bellissimo

Un film lieve, poetico, indimenticabile che entra nel favoloso mondo di J. M. Barrie, l'autore di Piter Pan. La storia sembra un sogno in cui la realtà e la fantasia giocano a confondersi continuamente ed a lasciare lo spettatore in un'atmosfera di stupore ed incanto. Lo consiglio a tutti coloro che vogliono volare con la fantasia.
Stupendo.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 I ragazzi perduti

Un film che coinvolge sin dal primo istante e riesce a portare lo spettatore sull'isola che non c'è mostrandogli i grandi drammi che la vita ci pone davanti e l'ipocrisia e la malignità del giudizio della gente. Un film veramente commovente e toccante arricchito da un'interpretazione stupenda di tutti gli attori, dal grande Depp al giovane Peter.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 L'origine di Peter Pan

Il resoconto della genesi della storia di Peter Pan, molto bello da vedere anche coi bambini in salotto. Bella la ricostruzione dell'Isola che non c'è e riuscita pienamente la capacità di far sognare lo spettatore seduto in poltrona! Un po' triste nel finale.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 L'isola che non c'è

Il viaggio nel mondo narrativo di James Barrie è compiuto con uno stile didascalico e vagamente accademico che finisce col mortificare le potenzialità della storia narrata. E si che il materiale a disposizione era di quelli di prim'ordine: la genesi di uno dei libri "per ragazzi" più noto di sempre, "Le avventure di Peter Pan", capolavoro senza età. Certo il film si lascia guardare, poiché è diretto con correttezza e ben recitato, ma rimane il rimpianto di cosa avrebbe potuto essere la pellicola nelle mani di un regista più visionario e coraggioso, quale ad esempio Terry Gilliam.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Bello

Questo film è per quelle persone che non hanno mai smesso di sognare e che ogni giorno rendono la propria vita magica, non scordano mai di ridere e di stare bene e sognano perchè i sogni rendono migliori

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Per chi crede nel potere dei sogni

Una favola che offre un messaggio consolatorio di speranza attraverso un percorso tra l'ironico e il malinconico. Per quegli adulti che custodiscono ancora gelosamente il bello dell'essere bambini.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 La fantasia di un bambino

Neverland è il film giusto per un sognatore. Ognuno di noi dopo aver visto questo film sicuramente penserà di essere cresciuto troppo in fretta. Non è la crescita fisica di cui ci dobbiamo preoccupare, ma del nostro spirito. Questo film riesce molto bene a commuovere lo spettatore con intelligenza e raffinatezza. Maiuscola la prestazione di Johnny Depp, ancora una volta eccezionale.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Una favola drammatica

Uno straordinario Johnny Deep interpreta il geniale papà di Peter Pan in un film terribilmente drammatico ma al contempo pieno di speranza. La vera forza della pellicola è certamente nell'impareggiabile raffinatezza impiegata per affrontare il tema della malattia prima e della morte poi: vista con gli occhi di un bambino la domanda capitale "perchè si muore?" assume una tragicità a cui soltanto la speranza di un'Isola che non c'è (in qualunque modo la si chiami dentro o fuori dagli orizzonti fideistici) sembra poter dare risposta.
Da riascoltare separata dal film è anche la colonna sonora premio Oscar.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Neverland

neverland, un racconto di vita. Ambientato nella favola di peter pan, possiamo dire, il film ripercorre l'ultimo periodo di vita della protagonista. Ella aveva un tumore ma alla fine riuscirà ad entrare nell'isola che non c'è

Ritieni utile questa recensione? SI NO