Molto forte, incredibilmente vicino (Blu-ray)

Regia di Stephen Daldry

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 12.99
  • Prezzo scontato: € 12.73
  • Sconto: € 0.26 (2%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.5
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

  • Ean: 5051891067035
  • Supporto: Blu-ray
  • Produttore: Warner Home Video
  • Genere: Drammatico
  • Regia: Stephen Daldry
  • Attori: Max Von Sydow, Tom Hanks, John Goodman, Sandra Bullock, Jeffrey Wright, Viola Davis, Thomas Horn
  • Contenuti extra: documentario, commenti tecnici, dietro le quinte (making of), speciale, versione scaricabile del film, e-copy
  • Lingue: Italiano, Inglese, Inglese per non vedenti, Francese, Tedesco, Spagnolo
  • Colori: Colori
  • Anno di produzione: 2011
  • Area: Area B (Europa, Australia, Nuova Zelanda, Africa)
  • Durata: 129'
  • Sottotitoli: Danese, Finlandese, Francese, Greco, Inglese per non udenti, Italiano per non udenti, Norvegese, Olandese, Spagnolo, Svedese, Tedesco per non udenti
  • Formato Audio: Dolby Digital 5.1, DTS 5.1 HD
  • Sistema: Full HD
  • Nazione: Stati Uniti

Contenuto

A 11 anni, Oskar Schell è un bambino eccezionale: inventore dilettante, francofilo, pacifista. Dopo aver trovato una chiave misteriosa che apparteneva al padre, morto nel Word Trade Center l'11 settembre, intraprende un incredibile viaggio - una frenetica e segreta ricerca che lo guiderà attraverso cinque distretti di New York. Mentre Oskar vaga per la città, incontra una variegata umanità, tutti a modo loro sono dei sopravvissuti. In definitiva, il viaggio di Oskar finisce dove inizia, ma con il conforto dell' esperienza più umana: l'amore.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

5.0 11 settembre 2001, poi più nulla

La tragedia immane delle Torri Gemelle riletta attraverso gli occhi e l'anima di un ragazzino che, in essa, ha perso il suo amatissimo padre. E la ricerca di una chiave misteriosa, che nessuno sa cosa possa aprire in una New York "chiusa" a riccio e devastata dalla paura che l'inferno possa ritornare. Film di intensità spaventosa, bellissimo e commovente, in cui si avverte la tensione tipica del "dopo", del day-after. Attori giovani e meno giovani bravissimi per due ore che non sono solo di Cinema ma di Vita vera. Stra-consigliato. Preparate molti fazzoletti!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Interessante

Dal regista di "The Hours", "Billy Elliot" e "The Reader" eccoci presentato "Molto forte, incredibilmente vicino", una storia molto toccante avente come protagonista principale un ragazzino undicenne, Oskar, colpito e segnato dalla tragica morte del padre (avvenuta l'11 settembre) che però deciderà di intraprendere un viaggio alla ricerca di che cos'apre una chiavetta trovata nell'armadio del padre.
Viaggio che non è puramente fisico, ma anche introspettivo.
Belle le scene dove lui visita i vari "Black", quando sale sulla metro con la maschera antigas e quando finalmente riesce a salire sull'altalena, angoscianti nella loro tragicità i vari messaggi che il padre ha lasciato nella segreteria telefonica prima della fine.
Consigliato.

Ritieni utile questa recensione? SI NO