Minority Report (Blu-ray)

Regia di Steven Spielberg

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 9.59
  • Sconto: € 0.40 (4%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Nel 2054, per impedire il dilagare della violenza, la polizia ha messo a punto un programma che consente di prevedere le intenzioni omicide e arrestare il colpevole prima che il crimine si compia. Tutto ciò è reso possibile dai poteri di tre veggenti, i precogs Agatha, Arthur e Dashiell, in grado di identificare i futuri colpevoli. Il poliziotto a capo della squadra anticrimine, John Anderton, viene a sua volta accusato di un delitto non ancora commesso. Con l'aiuto di Agatha riuscirà a scoprire che la sua condanna è frutto di un complotto e che il sistema anticrimine non è così sicuro come credeva.

Prodotti correlati:

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

4.0 Prevenire il crimine

Mettiamo che in un futuro prossimo (nemmeno troppo lontano, diciamo quarantanni) la giustizia riesca a scoprire i crimini prima che essi vengano effettivamente compiuti, allora si farebbe in fretta ad arrestare i "futuri" colpevoli e si eviterebbero delitti ed efferatezze varie. Un sistema ingegnoso (che poi si basi sulle "visioni" di soggetti tenuti in vita solo per questo ingrato mestiere... ) che però non potrebbe essere del tutto infallibile. E così c'è chi indaga sul suo grado di affidabilità e chi cerca di sfuggire dal terribile accusatore "automatico". Se poi a sfuggire è proprio uno dei suoi utilizzatori ed estimatore... Action-movie di grande classe!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Rapporto di minoranza

Spielberg ha confezionato davvero un ottimo film, non solo per la ricchezza di azione, ma anche e soprattutto per l'idea attorno a cui tutto ruota, ovvero la possibilità che si possa arrestare qualcuno prima che commetta un certo crimine, il che equivale a dire: arrestare come colpevole qualcuno quando è ancora innocente. Muovendo da queste delicate asserzioni il film ne illustra conseguenze e implicazioni.

Ritieni utile questa recensione? SI NO