Mimì Metallurgico ferito nell'onore

Regia di Lina Wertmüller

  • Prezzo: € 9.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.5
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Un operaio siciliano, emigra a Torino lasciando la moglie in Sicilia. A Torino s'innamora di una donna ma accusato ingiustamente di omicidio deve tornare a casa con la protezione dalla mafia portandosi dietro l'amante incinta.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

5.0 Meraviglioso

Bellissimo film con la coppia d'oro del cinema Giannini-Melato. E' un film dolorosamente divertente in cui gioia e disillusione si inseguono fino alla fine. Un siciliano parte dalla terra natìa verso il Nord (Torino) per sfuggire alla Mafia e sintirsi libero. Tornerà in Sicilia anni dopo completamente affiliato al clan... Bello bello bello, anche i costumi colorati della Melato

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Vicenda tragicomica.

Uno di quei film che hanno fatto storia. Commedia che spazia dal comico al grottesco, il cui protagonista vive l'eterno conflitto tra desideri e realtà, che affronta con soluzioni estreme e assurde. Sembra, tuttavia, che non si risparmino gli stereotipi sulla Sicilia e i siciliani. Nel complesso, divertente.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Mimì metallurgico ferito nell'onore

Questo è probabilmente il film più bello di Lina Wertmuller.
"Mimì metallurgico ferito nell'onore" racconta la storia di Mimì Mardocheo, un emigrante siciliano che lascia la moglie per stabilirsi a Torino.
A Torino si fa l'amante che gli dà anche un figlio.
Per poter lavorare deve però sottostare al "racket delle braccia" e si accorge così che le famiglie mafiose controllano ogni livello produttivo anche al Nord.
Rispedito in Sicilia, apprenderà della gravidanza della moglie per opera di un finanziere.
Ottima l'interpretazione di Giancarlo Giannini, premiata con un David di Donatello.

Ritieni utile questa recensione? SI NO