Milano Palermo. Il ritorno

Regia di Claudio Fragasso

  • Prezzo: € 9.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Turi Arcangelo Leofonte, ha scontato la sua pena carceraria di undici anni e prima di raggiungere un luogo segreto all'estero, vuole tornare in Sicilia per mettere in atto la sua vendetta. Ad aspettarlo però c'è Rocco Scalia, figlio del vecchio capo mafia morto in carcere, e ora a capo del clan, intenzionato a recuperare il denaro che Leofonte ha sparso nei paradisi fiscali di tutto il mondo. A scortare il ragioniere verso la sua terra ci saranno gli stessi membri che lo accompagnarono da Palermo a Milano all'epoca del processo: Il Vice Questore Aggiunto Nino Di Venanzio, e l'Ispettore Superiore Remo Matteotti, che nel frattempo ha adottato Libero, il fratello di Tarciso, ucciso proprio undici anni prima.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 4 recensioni)

2.0 Solo un'ombra del primo

Questo film sembra un continuo tentativo di rifacimento di Palermo-Milano. Solo Andata, copiandone la struttura principale ma senza aggiungere un minimo di originalità e personalità. Per quando gli attori siano bravi nella loro interpretazione, non riesco a dare la sufficienza al film.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Estremo

Il film è fatto bene anche se mi aspettavo molto di più visto il precedente. Le interpretazioni sono all'altezza dei nostri attori italiani, bravi e trascinanti.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Era più bella l andata.!

è il film conseguente a palermo- milano solo andata.. Solo che sarà la differenza di anni che sono passati, sarà la trama diversa, fatto sta che era molto più bello ed emotivo il primo film.. Peccato però, perché sarebbe stato bello avere anche un ottima conclusione.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 capiscisti?

eramente una delusione. neanke delusione...totale amarezza. perchè con questo film il cinema italiano fa 10 passi in dietro.
Trama assurda e incoerente, recitazione pessima di tutti persino del maestro Giannini, errori di dialettica (capiscesti...), inquadrature pessime e una colonna sonora scandalosa(tranne il motivo che è stato preso dal primo film). insomma uno dei peggiori film italiani. non guardatelo...potreste perdere la fiducia nei registi italiani.

Ritieni utile questa recensione? SI NO