Mangia, prega, ama

Regia di Ryan Murphy

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 6.59
  • Sconto: € 3.40 (34%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.0
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Mangia, prega, ama: Convinta che nella vita ci sia molto di più dell'avere un marito, una bella casa e una carriera, Liz Gilbert decide di abbandonare tutto e partire per un'avventura che cambierà per sempre la sua vita. Lascia New York e intraprende un viaggio di un anno, attraversando l'Italia, l'India e Bali, alla scoperta di sé, mangiando, meditando e con la prospettiva di trovare il vero amore. (2010 - director's cut )

Mangia, prega, ama: Convinta che nella vita ci sia molto di più dell'avere un marito, una bella casa e una carriera, Liz Gilbert decide di abbandonare tutto e partire per un'avventura che cambierà per sempre la sua vita. Lascia New York e intraprende un viaggio di un anno, attraversando l'Italia, l'India e Bali, alla scoperta di sé, mangiando, meditando e con la prospettiva di trovare il vero amore. (2010 - versione prima uscita )

Comprali insieme:

Gli utenti che comprano Mangia, prega, ama acquistano anche My everything deluxe di Ariana Grande € 11.80
Mangia, prega, ama
aggiungi
My everything deluxe
aggiungi
€ 18.39

Voto medio del prodotto:  2.5 (2.8 di 5 su 24 recensioni)

1.0 Stereotipi

L'ultimo film dell'attrice americana Julia Roberts è una vera macedonia di stereotipi. I paesi in cui la protagonista si reca in visita (tra cui l'Italia) sono descritti attraverso i luoghi comuni più diffusi e superficiali e i personaggi che appaiono nella pellicola sono vere e proprie caricature. Un film inverosimile e anche un pò noioso, sicuramente non all'altezza della ormai pluri-premiata attrice di Pretty Woman.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 PIACEVOLE E SIMPATICO

Amo molto questa attrice che reputo bellissima e sempre solare. Questo film la rappresenta in pieno e mette in evidenza tante sue qualità di donna e di attrice. Belle anche le immagini e el ambientazioni soprattutto quelle che rigaurdano l'India e Bali. Romantica la fine senza essere troppo sdolcinata. Lo consiglio perchè mi è piaciuto molto.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Bello ma non balla

E' un film che ha una buona idea di fondo, è ben realizzato e ben interpretato dalla protagonista Julia Roberts; è gradevole poiché mostra aspetti basilari e condivisibili della vita, ma tuttavia, lascia l'amaro in bocca: come una sensazione di mancato appagamento, si sente che il film è una storia fine a se stessa e che non ha il potere di lasciare una traccia nell'animo dello spettatore.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 Tanti buoni propositi, tanta delusione

Elizabeth ha un matrimonio fallito alle spalle e una relazione finita male. Decide di compiere un viaggio intorno al mondo alla ricerca di se stessa. Tre le tappe: l'Italia e i suoi sapori, l'India e la spiritualità, l'Indonesia e l'amore.
Buona l'idea, posti incantevoli, ma poca sostanza. Dov'è l'emotività del romanzo? La Roberts non convince in questo film, troppo pacata per interpretare l'inquieta Elizabeth.
Consigliato a: chi è in cerca di una commedia romantica con poche pretese.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 Julia Roberts no basta

Film che avrebbe delle potenzialità, che però rimangono inespresse in quanto il film risulta pesante e anche un pò noioso. E' la storia di una donna che non riesce a trovare la sua stabilità. Dopo la fuga dal marito decide di fare un viaggio alla ricerca della sua vera identità. Durante il viaggio passa anche dall'Italia e non è che ci fa fare una gran figura e ci rende famosi solo per la pasta e la pizza. Amaliante come al solito il sorriso della Roberts, però un pò pochino per raggiungere almeno la sufficienza.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 Lento e sforzato

Questo film risulta essere troppo lento e quindi diventa un poco noioso. Inoltre, la trama è quasi sforzato, ci sono troppe cose irreali. Belle sono però le immagini dei luoghi visitati dalla protagonista Julia Roberts. Nel cast anche Javier Bardem e l'italiano Luca Argentero. Sicuramente il libro era migliore perché il film dà troppe cose per scontate.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 Noioso

Un film interminabile, noioso, pesante, deludente, e l'interpretazione di Julia Roberts, che è una delle mie attrici preferite, non è delle migliori infatti da lei mi aspettavo qualcosa di meglio. La storia in sè è molto bella e con un significato profondo ma questo film non è riuscito a trasmettere il messaggio che invece emerge dal libro.......

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 Soporifero e deludente

Dopo aver letto il libro tutto d'un fiato, mi aspettavo sicuramente di meglio dalla sua trasposizione cinematografica. Persino due promettenti attori come la Roberts e Bardem sono sottotono in questo film, la cui trama non rende giustizia al percorso interiore fatto da Elisabeth Gilbert nella realtà. I dialoghi sono poveri di significato e la struttura complessiva lo rende davvero pesante. Non si vede l'ora che arrivi la conclusione (tra l'altro diversissima dalla storia originale). Sconsigliato.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 Pesante

Dal trailer mi sembrava una bella commedia... In realtà è un film in cui Julia Roberts cerca di ritrovare se stessa, ma è un film lento, dove non succede niente di particolare... E ci mette due ore e mezza circa per trovare un finale alquanto scontato. Sconsigliato.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 Mangia, prega, ama

Con Julia Roberts, James Franco, Richard Jenkins, Viola Davis. Questo film è tratto dal bestseller di Elizabeth Gilbert e diretto dal regista di Nip/Tuck: risulta piuttosto banale e malfatto. Problemi esistenziali risolti in maniera confusionaria. Poco interessante.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 L'inutilità fatta film

Ecco una scemenzuola tipicamente holliwoodiana che punta su triti luoghi comuni etnici e folklore di bassa lega. Il talento di Julia Roberts è davvero sprecato in un film come questo, banale e inutile. Stucchevole, sentimentale e superficiale: una perdita di tempo e di denaro.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Commedia

Bel film che si svolge in diverse parti del globo. La protagonista, depressa sia prima che dopo il divorzio, decide di fare un viaggio e allontanarsi per un po' dalla sua vita oltre che dalla sua città. Sceglie come prima meta l'Italia, per poi passare all'India e infine a Bali. Ottimo cast, buona sceneggiatura, bravo il direttore della fotografia. Consigliato.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Mangia, prega, ama (24)