Little Miss Sunshine

    Little Miss Sunshine

    Regia di Jonathan Dayton, Valerie Faris

    Aggiungi al carrello
    • Prezzo: € 9.99
    • Prezzo scontato: € 8.29
    • Sconto: € 1.70 (17%)
    Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
    Voto medio del prodotto:
    4.5
    Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi
    RACCOGLI BEENZ E RICEVI FANTASTICI PREMI!
    Acquistando questo prodotto raccogli 16 beenz o più.   Scopri come

    Dettagli del prodotto

    Contenuto

    La famiglia Hoover parte per un viaggio attraverso la California: il padre Richard, la madre Sheryl e suo fratello, il figlio Dwayne e il nonno affronteranno un viaggio tragicomico in uno scalcinato furgone Volkswagen per portare la piccola Olive alla finale di un concorso di bellezza.

    Comprali insieme:

    Gli utenti che comprano Little Miss Sunshine acquistano anche Billy Elliot Regia di Stephen Daldry € 6.90
    Little Miss Sunshine
    aggiungi
    Billy Elliot
    aggiungi
    € 15.19

    Prodotti correlati:

    Recensioni degli utenti

    Scrivi una nuova recensione su Little Miss Sunshine e condividi la tua opinione con altri utenti.

    Voto medio del prodotto:  4.0 (4.3 di 5 su 8 recensioni)

    5.0 Olive bambina vera!

    Film impegnato ma allo stesso tempo divertente. Uno spunto di riflessione sul mondo dell'infanzia: le bambine devono rispecchiare le oscenità del mondo adulto convenzionalmente accettate: trucco, magrezza, corpo esibito, ma l'altra faccia della medaglia, la volgarità grossolana che olive con tutta la sua ingenuità pulita porta in scena, quella che fa esplicito riferimento alla sessualizzazione del mondo femminile, dev'essere censurata. Olive fantastica!

    4.0 La nuova famiglia americana

    Divertente commedia ben calibrata, non troppo retorica nè mielosa, in alcuni passaggi amara. Una famiglia scapestrata si mette in viaggio per la California, dove la figlioletta Olive dovrà sostenere il concorso di "Piccola Miss California". Il padre è il classico americano di belle speranze, si è messo in proprio scrivendo un libro, incentrato su come avere successo nella vita, ma il suo editore lo scarica. Ecco che inizia da questo momento l'evoluzione del personaggio, fervido sostenitore della dictomia (su cui si basa la società) perdente-vincente, sostenuta a spada tratta (tanto da risultare odiosa) per buona parte del film, fino, appunto, al momento in cui si ritrova nella condizione da lui tanto disprezzata di "perdente". La madre adora i suoi due figli ma è perennemente in lite col marito, si tratta infatti un personaggio nevrotico, interpretato da Toni Collette (madre anche ne "Il sesto senso" e "About a Boy", abbastanza schizzata pure in questi film) . Il figlio pare problematico, ha fatto promessa di non proferire parola fino a quando non avrà terminato i futuri studi di aeronautica, si allena ogni giorno ed è un fervido lettore di Nietzsche. Lo zio è un ex docente universitario salvato da un suicidio, tentato per amore, con lo sguardo perennemente afflitto e una disperazione di fondo sfociata in una sorta di atarassia. Il nonno è un folle eroinomane e segaiolo, che ci regala perle per una buona parte del film, mentre la piccina, Olvie, risulta fortunatamente simpatica (a differenza di molte altre interpretazioni dove la bambina di turno sarebbe da prendere a noci in faccia) . Una famiglia abbastanza anomala quindi. Durante il viaggio in California ovviamente ne capitano di tutte, i messaggi di fondo sono un po' i soliti (la forza del nucleo famigliare, il rifiuto di una società costruita sull'apparire) ma si tratta comunque di una pellicola ben costruita, che scorre veloce e capace di strappare molte risate.

    5.0 LITTLE MISS SUNSHINE

    Olive è una ragazzina che desidera partecipare ad un concorso di bellezza.
    La accompagnano nel viaggio: la madre, il padre (prossimo a pubblicare una guida in nove mosse per avere fiducia in sè stessi) , il fratello (che non parla da mesi per protesta) , lo zio gay (che ha tentato il suicidio) , il nonno (che ha curato personalmente la coreografia del balletto per il concorso) .
    Viaggiano su un furgone giallo che parte a spinta.
    Dopo una serie di avvenimenti improbabili, arrivano a destinazione e si accorgono subito che Olive, non ha niente a che fare con il "mondo" dei concorsi di bellezza.
    Non è di aiuto la coreografia del nonno, che nessuno ha mai visto.
    Nonostante tutto, vince l'unità della famiglia anche se in partenza sembra davvero male assortita.
    Visione molto piacevole.

    5.0 LITTLE MISS SUNSHINE

    Olive è una ragazzina che desidera partecipare ad un concorso di bellezza.
    La accompagnano nel viaggio: la madre, il padre (prossimo a pubblicare una guida in nove mosse per avere fiducia in sè stessi) , il fratello (che non parla da mesi per protesta) , lo zio gay (che ha tentato il suicidio) , il nonno (che ha curato personalmente la coreografia del balletto per il concorso) .
    Viaggiano su un furgone giallo che parte a spinta.
    Dopo una serie di avvenimenti improbabili, arrivano a destinazione e si accorgono subito che Olive, non ha niente a che fare con il "mondo" dei concorsi di bellezza.
    Non è di aiuto la coreografia del nonno, che nessuno ha mai visto.
    Nonostante tutto, vince l'unità della famiglia anche se in partenza sembra davvero male assortita.
    Visione molto piacevole.

    4.0 Little Miss Sunshine

    Un film troppo carino! Uno sceneggiato on the road con personaggi stravaganti e assurdi, la stessa protagonista che vuole diventare una piccola miss non è come le altre bambine che si presenteranno al concorso, consiglio davvero di vederlo perché è un film troppo troppo carino!

    4.0 Una bella commedia!

    La si potrebbe quasi definire "una commedia all'italiana" anche se in realtà è un film completamente americano. Una famiglia alle prese con le questioni e i problemi quotidiani, che fa ridere e riflettere allo stesso tempo. Un ottimo cast e una storia piacevole fanno si che questo film sia un successo!

    5.0 Una delle migliori commedie

    ... Degli ultimi anni. E' brillante, divertente, ben recitata e ben diretta, ottima fotografia tra l'altro. La scalcagnata banda che viaggia su uno scassone metallico con quattro ruote sotto è ben amalgamata e fa davvero ridere. Adorabile la bambina, l'unica "sana" del gruppo.

    5.0 Little miss sunshine

    Un film che giocando la carta della comicità riesce a far riflettere sul mondo dei concorsi di bellezza per bambine e sulla loro assurdità.

    3.0 Piccola Miss

    Famigliola americana parte in pulmino per portare la figlia a un concorso per Mini-miss california. I componenti del gruppo sono già bizzarri di persè ma durante il viaggio ne succederanno di tutti i colori. Bella commedia onhteroad che unisce comicità pura e satira del sogno americano.

    5.0 Forte!!

    Un film simpaticissimo, ottima performance degli attori e bravissimi nonno e nipote. Mi capita ogni tanto di riguardarlo e di ridere di gusto

    product