Lavorare con lentezza

Regia di Guido Chiesa

  • Prezzo: € 9.99
Spedizione a 1€ sopra i 25 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
2.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

A Bologna nel 1976 Radio Alice è la radio del movimento studentesco, fantasia, rifiuto del lavoro salariato, libertà sessuale e provocazioni culturali. Un mondo estraneo anche alla maggioranza dei ragazzi delle periferie, come Sgualo e Pelo, che possono solo sognare una via d'uscita dal quotidiano grigio e opprimente facendo qualche lavoretto per un ricettatore locale, Marangon. Questa volta, però, Marangon propone loro qualcosa di diverso: scavare un tunnel nel sottosuolo del centro per raggiungere la Cassa di Risparmio di Piazza Minghetti. I due accettano la rischiosa impresa e per vivacizzare le lunghe ore notturne di lavoro, portano nel tunnel una radiolina scoprendo così Radio Alice. Una notte Pelo e Sgualo decidono di andare alla sede dell'emittente e per loro inizia l'avventura in un mondo nuovo, eccitante. Nel giro di pochi mesi scoprono musiche mai udite prima, conoscono la possibilità inebriante della comunicazione libera.

Voto medio del prodotto:  2.0 (2 di 5 su 1 recensione)

2.0 Radio Alice

| leggi tutte le sue recensioni

Il film, oltremodo deludente, ci presenta una serie di personaggi e situazioni senza riuscire in nessun modo a dare credibilità a quasi nessuno di essi: sembrano che siano stati messi lì a caso, e non avere nessuno una qualche ragione di essere. Chiesa non riesce a restituire il clima di quegli anni, la lotta politica, l'esperienza di Radio Alice. Allo stesso modo insufficienti, poi, sono le prove degli attori.

Ritieni utile questa recensione? SI NO