Joyeux Noël. Una verità dimenticata dalla storia

Regia di Christian Carion

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 7.39
  • Sconto: € 2.60 (26%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Nel 1914 lo scoppio della guerra sconvolse l'esistenza di milioni di uomini. Arriva il Natale ma per chi indossa l'uniforme è difficile dimenticare l'orrore della guerra anche per poche ore. Ma un piccola grande miracolo sta per accadere: durante la vigilia di Natale i soldati escono dalle trincee abbandonando i fucili per stringere la mano al nemico. E il destino di quattro persone cambierà per sempre.

Comprali insieme:

Gli utenti che comprano Joyeux Noël. Una verità dimenticata dalla storia acquistano anche Educazione siberiana Regia di Gabriele Salvatores € 6.90
Joyeux Noël. Una verità dimenticata dalla storia
aggiungi
Educazione siberiana
aggiungi
€ 14.29

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

4.0 Storia vera

Bellissimo film sul Natale e la grande guerra. Racconta la storia vera di un gruppo di soldati francesi, tedeschi e scozzesi che fraternizzano il 24 dicembre. Per una sera i soldati vogliono dimenticare gli orrori della guerra e il nemico diventa un amico con cui condividere il Natale.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Una favola vera

Estate 1914, scoppia la Prima guerra mondiale: giovani provenienti da Francia, Germania e Scozia si ritrovano a combattere lungo il fronte occidentale. A Natale di quell'anno, però, accade un miracolo: durante la tregua della vigilia, fra i canti natalizi in diverse lingue, un tenore tedesco sfida la sorte contando in latino scavalcando la barricata; i suoi nemici potrebbero colpirlo ma non lo fanno. Inizia un dialogo a distanza che porterà i soldati a fraternizzare fra di loro e a fingere di farsi la guerra, ignorando le direttive dei superiori. Tratto dal libro "La piccola pace nella grande guerra" - che consiglio ancora più della pellicola - è un film di straordinaria umanità. Da comprare e tenere nella propria cineteca.

Ritieni utile questa recensione? SI NO