Iqbal

    Iqbal

    Regia di Cinzia Th Torrini

    Aggiungi al carrello
    • Prezzo: € 12.99
    • Prezzo scontato: € 12.60
    • Sconto: € 0.39 (3%)
    Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
    Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi
    RACCOGLI BEENZ E RICEVI FANTASTICI PREMI!
    Acquistando questo prodotto raccogli 13 beenz o più.   Scopri come

    Dettagli del prodotto

    Contenuto

    Iqbal, un bambino pakistano proveniente da una famiglia molto povera, è affidato dal padre a un commerciante di tappeti, che lo porta a lavorare in una fabbrica, dove i bambini della sua età vengono sfruttati, puniti per ogni piccolo errore e percossi a ogni tentativo di ribellione. Iqbal, forte e coraggioso diventa il punto di riferimento degli altri bambini, con cui riesce anche a ridere e a scherzare. Quando ormai ha raggiunto i dieci anni, riesce a scappare. Incontra Ulla Khasi che si occupa di minori sfruttati e che gli fa intravedere un mondo diverso, nel quale i bambini della sua età vanno a scuola, hanno dei diritti. Iqbal decide di impegnarsi per la libertà dei bambini schiavi e denuncia le fabbriche dello sfruttamento, i trucchi e le connivenze che lo rendono possibile. La sua voce inizia a essere ascoltata e ripresa dai giornali dalle televisioni occidentali, dalle organizzazioni umanitarie. Il sistema comincia a entrare in crisi, le esportazioni dei tappeti iniziano a contrarsi, il bambino diventa un problema. Il 16 aprile 1995, Iqbal Masih viene assassinato.

    Comprali insieme:

    Gli utenti che comprano Iqbal acquistano anche La casa sul lago del tempo Regia di Alejandro Agresti € 7.51
    Iqbal
    aggiungi
    La casa sul lago del tempo
    aggiungi
    € 20.11

    Altri utenti hanno acquistato anche:

    Recensioni degli utenti

    Scrivi una nuova recensione su Iqbal e condividi la tua opinione con altri utenti.

    5.0 Una storia vera

    Il film racconta la storia vera di Iqbal, un ragazzino pakistano che come tanti suoi coetanei si è visto sottrarre l'infanzia dalla povertà e dal sistema di sfruttamento del lavoro minorile così sviluppato in tante aree del mondo. Ma Iqbal è speciale e ben presto diventerà il punto di riferimento di tanti bambini nella sua condizione e grazie a lui il problema della schiavitù sarà conosciuto dall'opinione pubblica mondiale. Ma come sempre chi si mette contro il sistema mette a repentaglio la propria esistenza... Film molto bello, per la storia, per cui va consigliato certo anche ai ragazzi, e anche per i protagonisti, molto bravi e credibili, oltre che per la sempre apprezzabile regia della Torrini.

    product