Inuyasha. Stagione 1 (4 Dvd)

Regia di Masashi Ikeda

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 29.99
  • Prezzo scontato: € 25.19
  • Sconto: € 4.80 (16%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

  • Ean: 8019824990017
  • Supporto: Dvd
  • Numero dischi: 4
  • Produttore: Dynamic Italia - DYNIT
  • Genere: Animazione Giapponese
  • Regia: Masashi Ikeda
  • Lingue: Italiano, Giapponese
  • Colori: Colori
  • Anno di produzione: 2000
  • Area: Area 2 (Europa/Giappone)
  • Durata: 650'
  • Sottotitoli: Italiano
  • Formato Audio: Dolby Digital 5.1, Dolby Surround 2.0 - stereo
  • Sistema: PAL
  • Nazione: Giappone

Contenuto

Contiene 26 episodi della prima stagione.

Comprali insieme:

Gli utenti che comprano Inuyasha. Stagione 1 (4 Dvd) acquistano anche L' educazione sentimentale. Ediz. integrale di Gustave Flaubert € 4.16
Inuyasha. Stagione 1 (4 Dvd)
aggiungi
L' educazione sentimentale. Ediz. integrale
aggiungi
€ 29.35

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0 I want to change the world

La serie animata di Inuyasha ricalca più o meno fedelmente la versione cartacea, ed è questo il dramma!
Consiglio a tutti la visione della prima serie, perché merita, anche solo per stupirsi ancora una volta davanti alla sconfinata fantasia di Rumiko Takahashi, nota, non a caso, come "la regina dei manga": una delle poche autrici sull'onda del successo internazionale dalla fine degli anni '70 e scusate se è poco.
Il problema di questo anime è che, purtroppo, sono troppi gli episodi inutili!
Lo spettatore, alla lunga, si stanca di essere risucchiato in questo vortice che non porta mai a nulla e la miriade di personaggi, questa volta, non fa altro che confondere ulteriormente le idee e annoiare!
I disegni anche riproducono lo stile della Takahashi e, forse, è stata una scelta azzeccata, perché uno stile più "tondeggiante" (come era stato per Lamù, Ranma e Maison Ikkoku che possono vantare il character design di Akemi Takada) non sarebbe stato in linea con la storia narrata.
La colonna sonora anche è stata scelta con cura e ben si adatta alla trama e alle vicende narrate, a partire dalla splendida sigla, cantata magistralmente da Max Alto che, in questa prima tranche, ha anche il compito di caratterizzare Inuyahasha attraverso il doppiaggio del personaggio.

Ritieni utile questa recensione? SI NO