Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo

Regia di Steven Spielberg

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 4.90
  • Sconto: € 5.09 (51%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.0
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

1957, il mondo è nel bel mezzo della Guerra Fredda e per l'archeologo Indiana Jones sta per iniziare una nuova e pericolosa avventura:la ricerca del leggendario e temuto Teschio di Cristallo. Purtroppo anche i russi sono interessati ai terribili poteri soprannaturali del prezioso reperto. Tra inseguimenti spericolati e scoperte misteriose e sconvolgenti, Indiana Jones ritroverà anche l'amore perduto e scoprirà di essere padre.

Comprali insieme:

Gli utenti che comprano Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo acquistano anche Indiana Jones e i predatori dell'arca perduta (Edizione Speciale) Regia di Steven Spielberg € 4.90
Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo
aggiungi
Indiana Jones e i predatori dell'arca perduta (Edizione Speciale)
aggiungi
€ 9.80

Voto medio del prodotto:  3.0 (3.1 di 5 su 9 recensioni)

5.0 Grande Indy!

Ennesima avventura di Indiana Jones, che questa volta si trova nello Yucatan e poi in mezzo al deserto o nella guingla. In questa avventura Indy porta a termine un meraviglioso ritrovamento, quello di un teschio di cristallo, ma metterci le mani sopra non sarà affatto semplice. Dovrà, infatti, vedersela con i russi che gli staranno alle calcagna per tutto il tempo, con meravigliosi colpi di scena. Ma non sarà solo: con lui ci saranno Marion, sua vecchia fiamma, e suo figlio. Vivranno insieme una grande avventura!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Nuovi territori

Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo è un film diretto da Steven Spielberg, interpretato da Harrison Ford che fa ritornare in vita un grandissimo personaggio ormai presente nell'immagianario collettivo.
Ambientato nel 1957, il quarto film della serie cinematografica vede un anziano Indiana Jones fronteggiare agenti dell'Unione Sovietica guidati da Irina Spalko alla ricerca di un teschio di cristallo. Indy va quasi nello spazio!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Ultimo capitolo!

Rispetto ad alcune recensioni negative su quest'ultimo capitolo a me invece è piaciuto, l'ho trovato sempre ricco d'azione e l'ho guardato ben volentieri, senza annoiarmi, con un Professor Jones non più giovanissimo (ma il tempo ahimé passa anche per lui!) ma sempre e comunque affascinante (e qui concordo appieno con una delle precedenti recensioni). In questo film poi ci sarà di nuovo la "vecchia fiamma" Marion con una new entry, suo figlio, che si rivelerà essere anche figlio di Indiana, cosa che lo scombussolerà un attimino! Una pellicola che non credo meriti tutti questi giudizi poco positivi, a me è piaciuta e la rivedo una volta ogni tot tempo!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Film piacevole

Ultima avventura dell'archeologo più famoso del mondo: in questa pellicola il protagonista appare notevolmente invecchiato, ma non perde comunque il suo fascino (a mio parere) . Questa volta Indiana Jones, oltre alla consueta corsa contro i cattivi, si trova a fare i conti con una paternità improvvisa e inaspettata: scopre infatti di essere padre di un ragazzo piuttosto impulsivo con la passione per l'archeologia e la storia ma anche ribelle, come tutti gli adolescenti del resto...

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 Il solito Jones

Un famoso archeologo, il Dr Indiana Jones, viene incaricato di scoprire il segreto che sta dietro ad un misterioso oggetto conosciuto col nome di Teschio di cristallo.
Questo lavoro lo porterà come al solito a vivere avventure e a mettersi nei guai.
Il film mantiene le caratteristiche del protagonista ma non convince appieno

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Promosso con riserva.

All'altezza delle aspettative secondo me. Effetti speciali inseriti discretamente nelle sequenze e trama abbastanza interessante. Certo c'è un non più giovane Ford impegnato in acrobazie improbabili, un LeBouf dalla recitazione a tratti imbarazzante e qualche trucco per rinverdire i fasti del passato (ad esempio il ripescaggio di Marion Ravenwood dal primo episodio). Un vero fan non avrà problemi a passar sopra a questi difetti.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 Ridicolo

Se gli altri episodi della saga non erano stati quel che usualmente si può definire verosimile, pur rimanendo piacevoli, questo quarto è assolutamente ridicolo e anche abbastanza pacchiano, soprattutto nel finale. Insieme a "La guerra dei mondi" (a mio parere, altro flop colossale) , il film più deludente di Steven Spielberg.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 NON CONSIGLIATO

Tutti abbiamo amato la fortunata saga dell'archeologo avventuroso! Ma forse era il caso di lasciarla ad una trilogia! Mentre si guarda il film, che non è assolutamente all'altezza degli altri, si ha l'impressione che sia stato fatto solo per incassare al botteghino sfruttando la famosa trilogia!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 Un ritorno di cui non sentivamo la mancanza!

A distanza di 19 anni dall'uscita dell'ultimo Indiana Jones,"Indiana Jones e l'ultima crociata",Steven Spielberg ritorna con un nuovo episodio della fortunata saga. Come avviene però nella maggioranza dei casi il nuovo episodio non è all'altezza dei precedenti,il film lascia infatti molto a desiderare,pessimo il finale,mal riuscito a mio giudizio l'inserimento del figliastro di Indiana,un Harrison Ford infine non più adatto per questi ruoli. Una delusione,peraltro prevedibile.

Ritieni utile questa recensione? SI NO