Hamlet (2 Dvd)

Regia di Kenneth Branagh

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 14.90
  • Prezzo scontato: € 14.75
  • Sconto: € 0.15 (1%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
5.0
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

In questa trasposizione dell'Amleto di Shakespeare, Amleto è un principe sano di mente che ha una relazione con Ofelia e un bel rapporto con la madre.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Hamlet (2 Dvd) e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  5.0 (4.8 di 5 su 6 recensioni)

5.0 Senza parole

Non ci sono parole sufficienti per descrivere questo film, uninterpretazione unica dell'opera di shackespeare, come pochi saprebbero fare.
Ti cattura dalla prima all'ultima battuta e nonostante l'argomento non sia tanto semplice e di facile comprensione, vista l'introspettività dell'opera, riesce a coinvolgerti e a farti innamorare.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 The eternity version

4 ore e passa di puro piacere estetico e godimento intellettuale. Questo film dal cast stellare e dalla regia impeccabile rappresenta un unicum nella storia del cinema e del teatro al cinema. Nessuno prima di Branagh aveva osato una versione integrale, nessuno probabilmente ci riproverà mai più, vista la crisi e lo scarso coraggio culturale delle case di produzione (quando uscì nelle sale neppure questo capolavoro ebbe un adeguato successo di pubblico). Grandissime prove attoriali, splendida colonna sonora, un trionfo la fotografia con la nitidezza dei 75 mm (altra "pretesa" del regista, dall'effetto indimenticabile). Due parole su questa regia. Brillanti e originali le scelte interpretative del testo date da Branagh, prima fra tutte il rapporto Hamlet-Ophelia, tale da rendere la pazzia della ragazza molto credibile. La trasposizione storica nel 1800 è suggestiva, la scenografia ossessiva e claustrofobica perfetta per il testo. Non dimenticherete mai gli specchi di quella sala...Una raccomandazione a coloro che vorranno regalarsi il privilegio e la gioia dell'acquisto di questo gioiello (i dvd sono anche ricchi di contenuti speciali di grande interesse): per quanto ottimo sia il doppiaggio, sforzatevi di vederlo in originale. Solo così infatti potrete apprezzare fino in fondo la lingua di Shakespeare e sentire quanto possa essere bella quando è recitata da una sequela di mostri di bravura come questi: oltre all'ovvio Branagh, troverete un maiuscolo Derek Jacobi (Claudius), Kate Winslet (una Ophelia davvero incredibile), uno stupendo Charlton Heston (capocomico intenso e potente) e altre decine di attori inglesi e americani bravissimi.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Straordinario

Straordinario Branagh, ho letto l'Amleto due volte e ho visto numerosi film, ma lui ha centrato assolutamente ciò che il libro mi ha trasmesso!! Da vedere assolutamente.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Eccellente!

Ho ammirato l'idea di portare sul grande schermo l'opera nella sua interezza, un progetto ambizioso portato a termine in modo egregio. La scenografia risulta in alcuni casi eccessivamente essenziale, ma devo riconoscere che è stato un elemento trascurabile durante la visione, appannato dalla meraviglia dei versi e della recitazione.
Due annotazioni.
Il doppiaggio è sensazionale, mai visto niente di simile.
Devo fare i miei complimenti a chiunque si sia occupato della traduzione dall'inglese. Non so se sia stata utilizzata una versione già disponibile su carta o nei teatri(in caso affermativo, mi scuso in anticipo per la mia ignoranza), ma sono rimasta sbalordita dal modo straordinario in cui sono stati resi i versi in italiano. Ho visto il film appoggiandomi in molti punti all'edizione della Mondadori, con la traduzione di Eugenio Montale. Non nego che in moltissime occasioni ho trascritto le battute degli attori, perché erano non solo di maggiore efficacia, ma anche più attinenti all'originale(mentre Montale prende spesso le distanze dal testo inglese, a volte facendo scelte piuttosto fastidiose).

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Degno di Luhrmann

Questo capolavoro assoluto parrebbe quasi anticipare il genio di Luhrmann. Così come in "Romeo+Giulietta" e "Moulin Rouge" infatti le contaminazioni spostano il dramma shakespeariano nell'ottocento senza che per ciò il contesto originale venga mai veramente tradito nè stravolto.
Titanico Branagh nelle scene e magnifico nel monologo del IV atto, scena 4: tanto l'originale quanto il doppiaggio valgono l'intero film.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Imponente e spettacolare

Questa personale versione di Amleto(ma nel testo completamente fedele)di Kenneth Branagh e' ambientata nel 1800 e mostra una splendida scenografia ed un cast ricco e valido anche se secondo me pur essendo un'ottimo attore (ma forse piu' regista in questo caso) Kenneth Branagh e' "troppo vecchio" per interpretare Amleto.Comunqnue consiglio vivamente Imponente e spettacolare in molte scene suggestive.

Ritieni utile questa recensione? SI NO