Il grande sogno

Regia di Michele Placido

  • Prezzo: € 9.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
2.5
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Un ragazzo arriva a Roma alla fine degli anni Sessanta per frequentare l'accademia di arte drammatica e per mantenersi si arruola in polizia. Vivrà intensamente un periodo storico che ha segnato un'intera generazione.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il grande sogno e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  2.5 (2.6 di 5 su 5 recensioni)

2.0 Il grande flop

Un vero flop il film di Michele Placido. Speravo di guardare un film impegnato sul Sessantotto e gli anni di piombo ed invece è stato un film leggero su dei ragazzi universitari ubriacati dal verbo di Marx.
Riccardo Scamarcio interpreta un poliziotto infiltrato tra gli studenti barricati nelle università tra cui Jasmine Trinca.
Un film scadente di cui non ho capito la critica di Brunetta e le conseguenti polemiche.
Innocuo anche dal punto di vista politico.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Forse si poteva osare di più

Nel raccontare un periodo storico importante come il Sessantotto, ma il film di Michele Placido è comunque interessante, e gli attori si dimostrano validi e all'altezza della situazione: Jasmine Trinca, Riccardo Scamarcio e soprattutto Luca Argentero, che continua a interpretare, e bene, ruoli di grande rilievo in pellicole d'autore.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Il fu grande sogno

Placido ripercorre il 1968 e le agitazioni studentesche dal suo personale e autobiografico punto di vista: quello di un poliziotto che parteggia per la rivoluzione. Il grande sogno per il regista sembra non essersi ancora spento, l'accetazione di quegli ideali, la riproposizione troppo fedele e a tratti pedante, fanno del film un "manifesto" per giovani illusi; illusi non tanto dal sogno in quanto tale e dagli ideali, ma dal QUEL sogno, che nel 1968 era attuale: ora non più.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 il piccolo sogno di michele placido

Niente,proprio niente di nuovo da questa film di Michele Placido.La rilettura di uno dei periodi cruciali della nostra storia recente è condotto in maniera troppo scolastica,didascalica,a tratti qualunquista.Placido avrebbe potuto e dovuto fare di meglio.A cominciare dalla scelta degli attori:perchè ARGENTERO e SCAMARCIO???percheèéé???

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Carino

Film impegnato in cui si apprezza la bravura di Luca Argentero. Grande la regia di Michele Placido

Ritieni utile questa recensione? SI NO