La grande abbuffata

Regia di Marco Ferreri

  • Prezzo: € 14.90
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
5.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Quattro amici, membri di un centro di buongustai, decidono di vedersi per un week-end gastronomico in compagnia di tre prostitute.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  5.0 (4.8 di 5 su 6 recensioni)

5.0 La grande abbuffata

Eccezionale film sulla vuotezza della vita nella società borghese. Vuotezza spirituale, che si cerca di colmare con il rifugio negli istinti più animaleschi dell'essere umano, i bisogni primari: il cibo e il sesso. Fino all'esagerazione, che porterà alla morte. Film torbido e angosciante come pochi - e non si tratta di un thriller! -, con una superba direzione e delle scene a dir poco leggendarie, basti pensare a quella del gabinetto che scoppia, inondando di escrementi tutto il bagno. Capolavoro del cinema italiano.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Particolarissimo

Un film molto particoalre che non è facile da digerire ma che lascia la sensazione piacevole di aver visto qualcosa di grande e di unico.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Una storia moderna

Uno dei più bei film di Marco Ferreri e anche il suo più grande successo commerciale: il ritratto grottesco e spietato di un mondo che mangia fino a morirne, metafora ancor oggi attualissima (anzi, sempre più attuale col passare degli anni) , a dimostrazione di quanto il regista avesse la vista acuta. Gli attori, tutti magnifici, fanno a gara di bravura.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Geniale

Il genio di Marco Ferreri, qui meglio che in ogni altro dei suoi capolavori, sa tirar fuori la parte più profondamente, orribilmente, ma anche stupendamente grottesca dell'uomo occidentale: Noiret, Piccoli, Mastroianni, ma soprattutto Tognazzi monumentali!

L'ultima grande abbuffata al suono di un indimenticabile quanto paradossale aforisma: "Non puoi morire se non mangi! ".

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 La grande abbuffata (Ferreri)

Se avete lo stomaco debole "La grande abbuffata" è un film assolutamente da evitare: la storia è atroce, la critica alla società dei costumi è feroce e il cibo è presente in quantità inimmaginabili. Il cast è eccezionale: Tognazzi, Mastroianni, Noiret, Piccoli, Ferrèol.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Leggendario

Quattro amici si riuniscono in una villa fuori Parigi per suicidarsi con un'overdose di cibo e sesso.
Autentico e coraggioso atto d'accusa nei confronti del consumismo è stato il più grande successo commerciale di un regista magnifico e unico,che purtroppo è poco ricordato, nonostante sia uno dei grandi del cinema italiano.
Leggendario, caustico, funereo e volutamente sgradevole, è un film che non si dimentica.
Simbolo di un'epoca (gli anni 70) e molto discusso è tra i capolavori di Marco Ferreri.
Gli straordinari protagonisti nel film usano i loro veri nomi e bisogna dire che proprio non si risparmiano.
Poco adatto alle "anime candide".

Ritieni utile questa recensione? SI NO