Glee. Stagione 1. Vol. 1 (4 Dvd)

  • Prezzo: € 19.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Il Glee Club è il covo musicale degli sfigati della William McKinley Hign School. Riuscirà l'insegnante di spagnolo Will Schuester a trasformare il penoso gruppo di cantanti e ballerini in una squadra di straordinari talenti? Contiene tredici episodi della prima stagione della serie.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.0 (4.1 di 5 su 11 recensioni)

4.0 Che la magia abbia inizio

La prima stagione di "Glee" ha qualcosa di magico, e credo che gran parte della magia sia merito di Lea Michele, fantastica per il ruolo di Rachel Berry. Rachel è una ragazzetta ebrea, non molto carina, che veste in maniera strana e la cui unica ossessione è diventare una star di Hollywood, come il suo mito Barbara Streisand. Quando il prof. Shuester prende le redini del Glee Club del McKinley High, una volta tanto acclamato e premiato, deicide di esserne la voce principale. Ma non sarà facile assoldare altri coristi...

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Prima stagione.

Una nuova serie fatta di musica, di crescita e di sfida. Ad essere sinceri come inizio non c'è male, e i personaggi sono alquanto interessanti. Una canzone può fare molto, se cantata col cuore e con uno scopo ben preciso: aiutare a trovare la propria strada nel mondo. Questo è glee, qualcosa che merita di essere visto dalla prima all'ultima puntata!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Talento da vendere

Il punto di forza di questa serie è il talento dei suoi giovani interpreti (soprattutto la potente voce di Lea Michele) . Dovete essere appassionati di musical e canzoni che hanno fatto la storia della musica americana per poterla apprezzare realmente. I più giovani saranno comunque attirati dalle storie tra i ragazzi, anche se spesso saranno poco credibili e quasi surreali, ma questo è parte del tipico tocco di Ryan Murphy. Gli adulti potranno godersi la reinterpretazione di vecchi successi internazionali. La "cattiva" di turno è una fantastica Jane Lynch. Il messaggio del telefilm è importante e spero arrivi forte a tutti: non ci sono perdenti, non ci sono diversi, solo persone che cercano di fare del proprio meglio.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Glee

"Glee" è a mio parere una serie innovativa e abbastanza divertente, a patto che non lo spettatore non si aspetti una storia coerente e dei personaggi credibili.
La bravura artistica dei cantanti-ballerini è da 5, i dialoghi, la caratterizzazione dei personaggi (che talvolta "cambiano carattere" d'improvviso da una puntata all'altra, in genere in funzione delle esigenze dell'episodio specifico) e la coerenza-credibilità della trama sono da 1.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Glee, la nuova droga

Serie tv innovativa che finalmente si distacca dal resto deli teen-drama, un telefilm atto unicamente a intrattenere lo spettatatore con canzoni più o meno celebri e personaggi a volte paradossali, senza sfruttare complicati intercci amorosi o drammi strappalacrime. Astenersi tutti coloro che non amano i musica, per tutti gli altri decisamente consigliato.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Intelligente variazione sul tema del talento

Glee è una serie molto carina, che come i migliori telefilm americani sa coniugare leggerezza ed eleganza, stile e intrattenimento. Nonostante l'ambientazione della scuola di spettacolo sia ormai un po' usurata e inflazionata, Glee riesce a non essere stucchevole, e non sa di "già visto". Confezionato con stile e intelligenza.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 Bastian contrario

Sarò la voce della discordanza, può darsi, anzi sicuramente, ma a me Glee non è proprio piaciuto. Il "canta che ti passa" con canzoni cantate in inglese che senza i sottotilo non se ne capirebbe il senso, si può con qualche sforzo anche adattare alla sceneggiatura, che però tenta di trattare temi per cui lo stile musical non è adatto e quindi vengono trattati superficialmente. I personaggi sono un insieme di stereotipi e sono poco interessanti, telefilm poco credibile e coinvolgente. Rivoglio The O.C.!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Un telefilm da amare

Ho guardato il primo episodio di Glee per curiosità e me ne sono subito innamorata. Non sono un'amante dei musical, ma la bravura del cast è davvero spettacolare. Il tutto risulta ancora più bello grazie a una trama impegnata, che affronta i classici problemi del liceo, dal bullismo alle ragazze madri. Davvero un capolavoro, unico nel suo genere.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Glee

Appena ho iniziato a vedere Glee, mi ero pronunciata negativamente nei suoi confronti. Non mi piaceva e non avrei continuato a vedere la serie. Ma, nonostante un po' di superficialità e pochissimo approfondimento dei personaggi, vale la pena di vederlo per godersi le musiche!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Una rivelazione

Glee è l'anello mancante, per così dire. Non è il solito telefilm piatto e scontato basato sulla vita di un gruppo di liceali che frequentano un improbabile liceo americano. Glee è molto di più. E' comico, eccentrico, surreale, spassoso. All'inizio ho faticato per comprendere ciò che gli autori di questa serie volevano davvero trasmettere al pubblico, ma ora non posso farne a meno. Credo sia l'unico telefilm che si possa definire "ridicolo" in senso positivo.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Non è la solita serie

Glee è la vera rivelazione del 2010, la serie coniuga la commedia e il musical. Non aspettatevi il classico telefilm per ragazzini, la serie è infatti comica e surreale con dei protagonisti decisamente sopra le righe. Battute ironiche, satira sociale e tanta ottima musica... Plauso al genio creatore Ryan Murphy e al cast eccezionale composto da talentuosi ragazzi, ottimi attori ma anche ottimi cantanti. Per divertirsi ma anche per riscoprire vecchi successi (anche molte canzoni tratte da musical famosi) ma anche molte nuove hit (da Lady Gaga a Beyoncè) ... Imperdibile....

Ritieni utile questa recensione? SI NO