Il giardino dei Finzi Contini

Regia di Vittorio De Sica

  • Prezzo: € 19.90
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Negli anni a cavallo della guerra, fra il 1938 e il 1943, la storia dell'amore non corrisposto di un giovane, figlio di modesti commercianti, per la bella, misteriosa figlia di un ricco professore, sua carissima amica sin dall'infanzia, divisa tra l'affetto per un fratello malato e la passione per un ragazzo d'idee socialiste.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0 Il giardino dei Finzi Contini.

Una storia d'amore che non nasce e non nascera' mai, in una Ferrara tra media ed alta borghesia, dove i principali protagonisti sono famiglie ebree. I Finzi Contini ricchi e chiusi nel loro mondo opulento, dove i figli vivono le loro giornate tra lezioni private e il loro campo da tennis. E poi le leggi razziali in Italia, e gli ebrei vengono isolati dal resto della popolazione cosi' come i Finzi Contini, che aprono solo allora, il loro campo da tennis alla comunita' ebraica e ad amicizie non ebraiche. Vicende di amicizie e comuni delusioni amorose che si intrecciano durante la II Guerra Mondiale. La comunita' ebraica di Ferrara sparira' nei campi di sterminio nazisti cosi' come tutti i membri della famiglia Finzi Contini, uno solo di essi avra' una sepoltura nel cimitero ebraico di Ferrara, il figlio da tempo malato e morto prima della deportazione. Sembra il racconto vissuto in prima persona dal narratore, dove le ultime immagini sono solo i ricordi di queste persone che si sono incontrate in tempo di pace e perse per sempre in uno dei periodi piu' bui della nostra storia.

Ritieni utile questa recensione? SI NO