Genitori & figli. Agitare bene prima dell'uso

Regia di Giovanni Veronesi

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 6.99
  • Prezzo scontato: € 6.29
  • Sconto: € 0.70 (10%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.5
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Quando una mattina il professore di italiano Alberto, reduce da un litigio con il figlio, assegna alla classe un tema dal titolo "Genitori e figli: istruzioni per l'uso", per Nina è l'occasione di parlare della sua famiglia. Dei due genitori, Luisa caposala d'ospedale, e Gianni che ha lasciato moglie e figli per vivere su una barca; dell'amicizia che lega la madre a Clara, insospettata amante dell'ex marito, e di quella un pò particolare con il collega Mario; dell'inspiegabile razzismo del fratellino Ettore e della misteriosa nonna che compare all'improvviso dopo vent'anni.

Comprali insieme:

Gli utenti che comprano Genitori & figli. Agitare bene prima dell'uso acquistano anche Il castello di Franz Kafka € 7.22
Genitori & figli. Agitare bene prima dell'uso
aggiungi
Il castello
aggiungi
€ 13.51

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.7 di 5 su 27 recensioni)

3.0 Come è difficile crescere e far crescere

Recitato da attori molto esperti e particolarmente apprezzati dal grande pubblico (Silvio Orlando, la Buy, Placido, la Littizzetto e altri) il film si rivela sia divertente sia istruttivo, per, come recita giustamente il titolo, genitori e figli nel contempo. Al centro del plot ci sono le storie di due famiglie molto diverse tra loro che, per i casi della vita, trovano degli accidentali punti di contatto. Non solo sorrisi (e risate), quindi, ma anche spunti per riflettere sulla complessità della genitorialità (e dell'adolescenza). Bello!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Guardabile

Film piacevole e guardabile senza però grosse pretese, perchè non è uno di quei classici films che restano impressi e che uno rivedrebbe all'infinito. Tuttavia, trovo che dia uno spaccato della società piuttosto veritiero: da un lato ci sono i genitori separati o sull'orlo del divorzio, troppo presi dai loro problemi per badare alla prole e dall'altro ci sono proprio loro, i figli, la cui massima aspirazione è quella di partecipare al Grande Fratello o comunque di entrare nel "magico" mondo della televisione. Consiglierei di guardarlo soprattutto per "dare un'occhiata" alla realtà che ci circonda.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 BELLA COMMEDIA

Commedia Italiana di grandissimo spessore e molto interessante per capire le dinamiche familiari, i rapporti tra i genitori e i figli, le difficoltà che si incontrano nel cercare di colloquiare con gli adolescenti. Sicuramente da vedere e da vedere con i nostri figli possibilmente, non certo ai più piccoli che non capirebbero certi contesti, ma è adatto a preadolescente e adolescenti. Interessante!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Da non perdere

Commedia spassosa e ironica con un cast stellare che comprende Margherita Buy, Michele Placido, Elena Sofia Ricci, Silvio Orlando e la mitica Littizxetto. Il tema manco a dirlo è il confronto scontro generazionale genitori figli ma è affrontato in chiave ironico realistica ed è apprezzabile seppur si tratti di un tema molto scottante al giorno d'oggi. Promosso a pieni voti

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Tutto in un compito in classe!

Il film di Veronesi scelto l'angolo visuale dell'adolescenza è sprintoso, con dialoghi rapidi e veloci, con macchiette quasi fumettistiche sia dei miti dei giovani (il reality per Gigio, il bel figlio del prof. Che nuota con l'orca assisina... ) , che della quotidianità dei genitori. I ragazzi hanno quella capacità di trovare il lato buffo delle cose anche se tutto per loro è enorme!
Esilarante.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Un film italiano che non delude

Tra tante proposte scadenti, questa commedia italiana offre molti spunti di riflessione. Un chiaro ed esplicito quadro rappresentativo della malsana società odierna e della mancanza di valori, che riguarda sia gli adolescenti, che e soprattutto gli adulti. Ottime le interpretazioni degli attori. Si lascia guardare senza deludere.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Genitori e Figli

Uno dei pochi film italiani girati negli ultimi anni che vale la pena di guardare. Film che fa riflettere sulla nostra società, sulle famiglie moderne che sempre più spesso finiscono per separarsi, e sui figli di coppie divorziate, il tutto accompagnato da battute irriverenti e da un cast all'altezza della situazione.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Film pieno di significato.

Perchè ogni tanto serve, guardatelo perché è la realtà, è la nostra realtà! Quello che succede nella vita vera, genitori che divorziano, figli che litigano o che vogliono lasciare la casa oppure che vogliono sfondare nel mondo dello spettacolo. E' un genere che a me piace molto, adolescenziale perchè tratta comunque tematiche VERE!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 NON E' MANUALE D'AMORE

Questo non è Manuale d'amore, non ha la sua freschezza, la sua leggerezza e la sua originalità. Ciò che si vede sono degli episodi che sanno di già visto e che mancano di quel qualcosa in più che Veronasi ha saputo esprimere nel film sopracitato. Da guardare senza grosse aspettative.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Genitori e figli

Questo film è una chiara visione della società contemporanea. Genitori che si separano, figli che sognano il successo televisivo, ecc. Consiglio di vederlo per prendere consapevolezza del mondo che ci circonda.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 BUONO...

un film molto bello e significativo,ma sconsigliato per vederlo con i propri genitori. invito a guardarlo perche fa riflettere molto e soprattutto perche gli attori interpretano molto bene i loro personaggi quindi qualsiasi adolescente si puo identificare in loro.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Un bel film italiano

Un film recitato da un ottimo cast,fra gli attori troviamo Margherita Buy,Michele Placido ed una splendida Luciana Littizzetto.
Come anticipato dalla trama il film prende il via dal tema che il professore di Italiano chiede di svolgere ai propri studenti.
Il tema in questione è il divario generazionale tra figli e genitori,i quali spesso con il loro comportamento si dimostrano molto più immaturi dei loro figli.
Il film ci mostra uno spaccato originale dell'odierna società consunta dalla perdita dei valori più importanti,ma allo stesso tempo immobile nelle proprie convinzioni.
Non mancheranno le risate e i momenti di candida riflessione.




Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Genitori & figli. Agitare bene prima dell'uso (27)