Frantic

Regia di Roman Polanski

  • Prezzo: € 13.49
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.5
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Un medico americano va a Parigi per un congresso accompagnato dalla moglie. La donna scompare improvvisamente. L'uomo si improvvisa detective e si trova a dover fronteggiare una banda di terroristi internazionali. "Stranieri misteriosi. Nightclub ambigui. Una donna in pelle nera. Un assassinio. Cominciò come una vacanza a Parigi, divenne un viaggio nella paura".

Altri utenti hanno acquistato anche:

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Frantic e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 4 recensioni)

3.0 Frantic

La storia è quella di un americano, Harrison Ford, che, appena arrivato a Parigi, si trova a lottare per ritrovare la moglie scomparsa. Trama hitchcokiana per questo bel thriller di Roman Polansky, con notevoli sequenze in cui il regista dispiega tutta la sua sapienza nella costruzione della suspence. Molto interessante, inoltre, lo smarrimento di Harrison Ford nei panni di uno straniero a Parigi, e il fascino di Emmanuelle Seigner, futura moglie del regista.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Da vedere

Si sente il polso del consapevole cineasta durante tutta la visione, ed è difficile non abbandonarsi al suo racconto di questa disavventura parigina che si consuma inesorabile durante ventiquattro ore.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Da vedere

Ottimo thriller ambientato in una Parigi ostile e ben poco romantica. Per far luce sulla improvvisa e misteriosa scomparsa della moglie, un chirurgo americano è costretto ad improvvisarsi detective. In questa sua ricerca disperata e frenetica, il medico viene aiutato da una ragazza francese, tanto avvenente quanto squattrinata. Hitchcock aggiornato agli anni Ottanta.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Frantic

Un chirurgo americano (Ford) si reca a Parigi, assieme alla moglie, per partecipare ad un congresso. Giunti in albergo una valigia che non si apre e una misteriora telefonata preannunciano la scomparsa misteriosa della donna. Il medico cerca di capire il motivo dell'improvvisa e inspiegabile sparizione. Per il protagonista inizia una lunga odissea nel labirinto dei bassifondi della città, alla ricerca di tracce da seguire. Smarrito e disorientato in un paese straniero del quale non conosce la lingua, aiutato solo da una ragazza coinvolta suo malgrado in un intrigo internazionale.
Come in altri film l'intreccio per Polanski è solo un pretesto: si concentra sulla figura del personaggio costruendo un film teso, che mantiene la suspence fino alla fine, attraverso una trama ricca di atmosfere metropolitane. Frenetico. Hitchcockiano.

Ritieni utile questa recensione? SI NO