Fish Tank

Regia di Andrea Arnold

  • Prezzo: € 7.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Mia ha quindici anni, un carattere impetuoso, nessuna amica, una madre coetanea, eccetto per l'anagrafe, una sorellina specializzata in turpiloquio e una grande passione per la danza hip hop. Per lei ogni giorno è uguale all'altro, fin quando in casa arriva Connor, il giovane amante della madre.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Fish Tank e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.0 (3.1 di 5 su 9 recensioni)

3.0 Scontato

Un film che non suscita un'emozione precisa, ma un'attenta riflessione. La vita di Mia è simile a quella di tante adolescenti che hanno smarrito il senso del futuro, e si trascinano fiaccamente nel mondo, fino a quando l'incontro con il nuovo compagno della madre susciterà in lei una nuova voglia di scoprire il futuro, e anche una forte e intrigante inquietudine. Un film abbastanza prevedibile, che però risulta abbastanza piacevole.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Si lascia guardare

Un film che non appassiona né annoia, semplicemente si lascia guardare e quello a cui assistiamo è una storia già vista, fin troppo scontata e per nulla emozionante.
Lo consiglio a chi vuole esplorare in superficie l'universo tormentato di una ragazza alle prese con una realtà squallida e una madre immatura che antepone sé stessa ai figli.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Fish Tank

"Fish Tank" è la storia reale e tormentata di una giovane ragazza di quindici anni, Mia, alle prese con la desolazione che la circonda e una famiglia - rappresentata da una madre bella ma immatura - che non le presta attenzione. Il suo amore per l'hip hop e per il nuovo amante della madre cambieranno le cose...

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Una ragazzina un pò ribelle

La storia di una ragazzina un pò ribelle che trova un pò di armonia solo quando nella sua vita entra Connor il nuovo compagno della madre, che la spinge a credere nel suo talento per la danza hip-hop e a ricercare la sua vera identità di donna.
Film sul mondo dei giovani in eterno conflitto con il mondo degli adulti.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Il solito film con adolescenti ribelli

Una storia di disagio forse un pò troppo scontata, che ci parla di una ragazzina quindicenne con un rapporto difficile con la madre, ma soprattutto con se stessa.
Quando nella vita di queste due donne entra Connor, un affascinante giovane uomo le cose sono destinate a cambiare.
Mia inizierà a credere tiepidamente nei suoi sogni, tanto da tentare di portare alla luce la sua passione per la danza hip-hop.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Mia ragazza inquieta

L'adolescenza difficile di una ragazzina di nome Mia, che viene sottovalutata e trattata con distacco emotivo dalla madre, che nonostante la differenza anagrafica è molto più immatura della figlia.
Il suo unico sfogo alla sua vita infernale è rappresentato dalla danza e dal sogno di una vita diversa.
Quando nella vita di sua madre entra Connor, per Mia rappresenta una figura maschile che non c'è mai stata, fra i due si crea anche il giusto rapporto di complicità che quando però sfocia in attrazione complica e capovolge lo scenario.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Fish Tank

I giovani e il loro disagio verso la vita,la solitudine è spesso la goccia che fa traboccare il vaso del loro equilibrio e talvolta li spinge a perdersi.
Mia è una di quei ragazzini che si sentono in credito con il mondo e lo sfidano con il loro atteggiamento ribelle.L'unica sua salvezza è la passione per la danza hip hop che pratica senza dirlo a nessuno.
Nella sua sita c'è poi il rapporto conflittuale con la madre,una perenne adolescente che rimorchia un uomo dietro l'altro,finchè un giorno porta a casa Connor che tratta Mia come un'adulta e la spinge a fidarsi del suo talento.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Il mondo dei giovani

Mia è una ragazzina di quindici anni,che vive in una realtà squallida fatta di solitudine ed emarginazione.
Sua madre è una donna ancora attraente che passa da una relazione all'altra incurante del disagio di sua figlia.
L'unica vera passione di Mia è la danza hip-hop che pratica di nascosto e che rappresenta il suo unico sfogo per evadere dalla sua realtà.
Le cose cominciano a cambiare quando la madre porta a casa il suo nuovo compagno Connor,che si dimostra un valido sostegno per la ragazza tanto da spronarla e proseguire con la sua passione.
Film ben recitato e interessante.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Solitudine

Film che affronta brillantemente il tema del disagio e soprattutto della solitudine adolescenziale che se non compresa a volte può sfociare in veri e propri drammi.
Mia è una ragazzina inquieta e turbata da una vita che non sente sua,la sua unica passione è la danza hip-hop che pratica di nascosto.
La madre è assente dal punto di vista umano,troppo impegnata a fronteggiarsi con l'amichetto di turno,che questa volta entra anche nella vita di Mia e le regala la speranza di una vita diversa.

Ritieni utile questa recensione? SI NO