Elysium

Regia di Neill Blomkamp

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 5.90
  • Sconto: € 4.09 (41%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.0
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Nell'anno 2159, esistono due classi di persone: i ricchi che vivono in una stazione spaziale incontaminata, chiamata Elysium, e gli altri, che sopravvivono su una Terra sovrappopolata e in rovina. Ma questo precario equilibrio sta per crollare per sempre.

Comprali insieme:

Gli utenti che comprano Elysium acquistano anche Mare dentro Regia di Alejandro Amenabar € 9.99
Elysium
aggiungi
Mare dentro
aggiungi
€ 15.89

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Elysium e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.0 (3.2 di 5 su 6 recensioni)

4.0 Un futuro da cambiare

In un lontano futuro la razza umana è suddivisa in due categorie: una prima ricca e sana, che vive su Elysium, mentre un'altra povera e malata vive sulla Terra, trasformatasi ormai in un pianeta inospitale che serve solo come fonte di manodopera.
La trama del film si basa sulla volontà di appropriarsi di tecnologie all'avanguardia: macchine in grado di curare ogni malattia, possibilità di salvare file informatici direttamente nella propria testa...
Film piacevole per trascorrere una serata con un colpo di scena finale.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Da vedere

Film carino per passare una piacevole serata insieme agli amici. Caratteristica principale di questo film è l'utilizzo di nuove tecnologie. Da vedere in HD per apprezzare meglio le caratteristiche peculiari di questo film. Trama abbastanza avvincente. Finale inaspettato che dà un tocco in più. Consigliato a chi è appassionato di film di fantascienza.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 Non aspettatevi Blade Runner

Quando devo valutare questo genere di film mi trovo mio malgrado a confrontare le mie aspettative con la realta perché – ebbene sì! – le mie aspettative si riferiscono a "Blade Runner", e la raltà attuale è piuttosto divera. Chiunque affronti il genere non può prescindere da "Blade Runner", che per quanto probabilmente inarrivabile non può non ispirare e affascinare.
Purtroppo "Elysium", pur avendo qualche trovata accettabile, è l'ennesimo film in cui l'attenzione agli effetti speciali fagocita tutto il resto tanto da far pensare che l'intera storia si basi su questo: l'effetto speciale.
Poi, niente da dire: le astronavi che decollano e atterrano sono affascinanti, ma non bastano. Il film tutto sommato è scorrevole e gradevole, ma non illuminante.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Non aspettatevi blade runner

Quando devo valutare questo genere di film mi trovo mio malgrado a confrontare le mie aspettative con la realta perché – ebbene sì! – le mie aspettative per quanto alte si riferiscono a Blade Runner e la raltà attuale è piuttosto divera.
Chiunque affronti il genere non può prescindere da Blade Runner, che per quanto probabilmente inarrivabile non può non ispirare e affascinare.
Purtroppo Elysium, pur avendo qualche trovata accettabile, è l'ennesimo film in cui l'attenzione agli effetti speciali fagocita tutto il resto tanto da far pensare che l'intera storia si basi su questo: l'effetto speciale.
Poi, niente da dire: le astronavi che decollano e atterrano sono affascinanti, ma non bastano. Il film tutto sommato è scorrevole e gradevole, ma non illuminante.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Elysium

Il genere a cui appartiene questo film non rientra affatto fra i miei personali gusti, ma devo dire che non l'ho trovato brutto, noioso o pesante, e che anzi lo giudicherei un buon mix fra action e fantasy. Siamo in un futuro lontano, e la popolazione terrestre è praticamente divisa in due: i cosiddetti "poveracci" vivono ancora sulla Terra mentre i ricconi se ne stanno beatamente su Elysium, una stazione spaziale perfetta.
Naturalmente la situazione è destinata a cambiare radicalmente grazie a un povero operaio che, in seguito a un incidente sul lavoro, diventerà...cosa? Guardatelo e ovviamente lo scoprirete!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Uno sci-fi allegorico ma che non convince in fondo

Occasione sprecata! È ciò che verrebbe da dire in un primo momento, viste le potenzialità non sfruttate appieno della storia e dei temi ad essa connessi (quali la discriminazione, l'immigrazione, il divario sociale e l'assistenza sanitaria), temi sociali molto attuali e che perciò dovevano essere approfonditi in maniera piu analitica, oltre che originale.
Il film appare sciatto nei dettagli e coinvolge sporadicamente lo spettatore, tuttavia è da notare la superba recitazione da parte di Matt Damon, che impersonifica un giovane operaio, e il messaggio trasmesso che favorisce la discussione e il dibattito, il tutto combinato proficuamente con azione ed effetti speciali.

Ritieni utile questa recensione? SI NO