Il dubbio

Regia di John Patrick Shanley

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 17.99
  • Prezzo scontato: € 17.45
  • Sconto: € 0.54 (3%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.5
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Suor Aloysius, preside di una scuola cattolica del Bronx, si insospettisce per un presunto caso di pedofilia quando uno dei preti del corpo insegnante inizia a rivolgere particolare attenzione alla vita di uno studente afro-americano. In realtà l'insegnante ha un approccio con gli studenti innovativo e lontano dagli schemi tradizionali.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il dubbio e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 15 recensioni)

5.0 The Doubt

Un film che mi è piaciuto molto con una Meryl Streep veramente eccezionale.
Il tema centrale è proprio quello del titolo: il dubbio. Un dubbio su di un presunto caso di pedofilia da parte di un prete nei confronti di un giovane studente afroamericano.
Ma davvero quest'insegnante si è macchiato di una colpa così grave?
Una pellicola molto ben fatta, la consiglio!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Il dubbio

Un grandissimo capolavoro, con interpreti veramente eccezionali, non solo Meryl Streep come sempre magnifica, ma anche Hoffman devo dire che mi ha particolarmente sorpreso. La trama è intrigante, interessante e crea grande dubbio anche nello spettatore, per quanto alla fine scopra il lacerante dilemma della madre superiora, questo non porta ad una soluzione. Un film che merita veramente di essere visto. IMPERDIBILE!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Quando l'unica certezza è un dubbio

New York 1964. In una scuola cattolica del Bronx, una suora sospetta che un prete abusi di uno studente afroamericano. Sarà una disperata ricerca della verità.
La trama è semplice, ma l'interpretazione è magistrale. Quanto un dubbio può influire sull'esistenza di un uomo?
Consigliato a: chi ama i drammi teatrali.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Da Oscar

Un film in cui l'attrice Meryl Streep si è notevolmente superata, grazie alla sua bravura versatile e alla sua recitazione incisiva. Il titolo riassume in una sola parola il senso della storia, che mira a sconvolgere lo spettatore attraverso un'astrattezza sfiancante ma indubbiamente profonda. A fare il resto ci pensano la regia e l'atmosfera volutamente cupa e ambigua.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Non c'è dubbio, è un capolavoro

Tratto dal dramma premio Pulitzer dello stesso John Patrick Shanley (già premio Oscar per la sceneggiatura di "Stregata dalla luna") , un film di origine teatrale che è un gioiello della recente cinematografia. Candidato a 5 premi Oscar (uno allo sceneggiatura di ferro dello stesso regista, le altre a un poker di attori straordinari, dai protagonisti Meryl Streep e Philip Seymour Hoffman - già premiati in passato - alle non protagoniste Amy Adams e Viola Davis) , purtroppo non ne ha vinto nessuno. Resta comunque un ottimo esempio di come il cinema possa trattare temi d'attualità (lo scandalo della pedofilia che ha travolto la Chiesa) senza farvi riferimento diretto, con un'ambientazione d'epoca (gli anni '60 dopo l'assassinio di Kennedy) in cui due superbi interpreti giocano al gatto e al topo come in una puntata del tenente Colombo.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Film sul dubbio

In una piccola e tranquilla scuola si insinua un atroce e terribile sospetto, il sospetto che un prete molesti sessualmente un bambino di colore.
Il sospetto nasce in seguito ad alcuni e ambigui comportamenti di un prete, che una suora un pò all'antica interpreta come un chiaro segno di abuso.
Da qui comincia il tentativo della donna di allontanare il prete pedofilo, ma nonostante le sue sicurezze nell'aria rimane l'ombra del dubbio.
Una magnifica interpretazione quella di Meryl Streep che incanta con la sua recitazione perfetta.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Ben recitato

Un film basato in larga misura sulla credibilità degli interpreti. Mai titolo fu più adatto: lo spettatore non arriva mai a conclusioni certe, e la sensazione che rimane è di sospeso, irrisolto. Insomma, un cinema di livello che pone delle questioni senza fornirne la chiave di lettura. Attori impagabili.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Quanto può, un dubbio, coinvolgere?

Cosa succede quando il dubbio è così forte, trascinante, pungente da indurti a "credere" ma il fatto non sussiste poiché senza riscontri nella realtà? Un film, oltre che sul dubbio, sulla rassegnazione, il pettegolezzo, il dolore. Stupenda la parabola: "Va' in alto, squarcia un cuscino, vedrai volare tantissime piume che si insinueranno ovunque. Così fa il pettegolezzo. Quando riuscirai a recuperare ogni singola piuma, avrai posto rimedio al tuo peccato".

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Strepitosa Streep

Un buon film con una trama originale ma con un titolo che non ho preso in considerazione dato che sono sicurissima di come si siano svolti i fatti e quindi nessun dubbio mi ha sfiorato nella mente. Chiaramente non posso raccontare nulla per non rovinare la visione di questo film, ma merita di essere visto. Bravissima Meryl Streep

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 ...film che lascia col 'dubbio'..

Non convince fino in fondo. Il tema del 'dubbio' è usato per rendere la pellicola subdola, torbida, pesante, ma forse si è calcato un po' troppo la mano. Si attende durante il film una svolta o un colpo di scena, al contrario la storia si dilunga e alla fine non succede mai nulla. Nonostante l'ottima l'interpretazione degli attori, manca qualcosa.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Diverso dagli altri

L'ombra del dubbio pervade l'intero film,in un magico alone di intrigo e mistero.
Sorella Aloysius è una donna con un carattere duro e spigoloso incrollabile nelle sue convinzioni.
Un giorno si convince che padre Flynn stia molestando un bambino.
Da quel momento comincerà una lotta con la propria coscienza per capire ciò che è gisto e ciò che non lo è.
Stupendo il cast che trasmette emozioni nette e contrastanti.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Film molto affascinante

Devo dire che è un film davvero ben riuscito,con ottimi interpreti e una storia intrigante.
E' un film con tematiche molto attuali perchè solleva un dibattito morale, ancora oggi molto acceso:la pedofilia all'interno della chiesa.
E' così assistiamo ad un vero e proprio tormento interiore della protagonista, una suora un pò bigotta che ha il fondato sospetto che un prete della sua scuola sia un pedofilo... questo suo dubbio coinvolgerà anche altre persone, fino a quando sarà costretta a prendere una decisione inevitabile.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Il dubbio (15)