Dracula il vampiro

Regia di Terence Fisher

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
5.0
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Jonathan Harker e la sua fidanzata Lucy sono stati trasformati in vampiri dal conte Dracula. Il professor Van Helsing scopre la terribile identità di Dracula e con l'aiuto di Arthur Holmwood, fratello di Lucy, dichiara guerra al celebre vampiro.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0 Il vero Dracula!

Dalla storica Hammer Films, il primo a colori e miglior Dracula di sempre. La sceneggiatura di Jimmy Sangster cede a modifiche e semplificazioni, tutte a vantaggio del ritmo, ma è fedele all'essenza della storia e dei personaggi, al contrario di Coppola, che segue alla lettera la struttura epistolare del romanzo, ma al contempo lo snatura trasformando Dracula in un angelo caduto e Van Helsing in un pazzo che straparla da trombone. La regia di Terence Fisher sfrutta al meglio il colore, le musiche e le scenografie per creare un'atmosfera gotica che farà scuola (cfr. Tim Burton) con, in più, un innovativo montaggio ricco di colpi di scena che regala più di uno spavento. Senza contare che i primi accenni di splatter (i paletti nel petto) ed erotismo (le sexy vampire in vestaglia) fanno dei film della Hammer un anello di congiunzione cruciale tra l'horror di ieri e quello di oggi. Christopher Lee, primo vampiro coi canini finti (invenzione di Fisher) resterà l'icona di Dracula nell'immaginario collettivo (alto, magnetico, e molto più ferino del predecessore Bela Lugosi) e lo interpreterà altre 13 volte (anche in "Tempi duri per i vampiri" con Renato Rascel!). Ma Peter Cushing non gli è da meno, e tratteggia l'unico vero Van Helsing: uomo di scienza in un saggio equilibrio tra fede e illuminismo, in grado di provare pietà per le vittime del vampirismo. Arthur Holmwood è interpretato da Michael Gough (Alfred nei film di Batman di Burton e Schumacher) .

Ritieni utile questa recensione? SI NO