Donne senza uomini

Regia di Shirin Neshat, Shoja Azari

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 7.99
  • Prezzo scontato: € 4.90
  • Sconto: € 3.09 (39%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Le vite di quattro donne iraniane si intrecciano nell'estate del 1953, un periodo catastrofico nella storia iraniana, quando un colpo di stato guidato dagli americani e appoggiato dagli inglesi depone il primo ministro democraticamente eletto, Mohammad Mossadegh, per restaurare lo Shah al potere. Fakhri, una donna di mezza età intrappolata in un matrimonio senza amore, deve fare i conti con i sentimenti che prova nei confronti di una vecchia fiamma che, di ritorno dall'America, è rientrata nella sua vita. Zarin, una giovane prostituta, cerca di fuggire quando si rende tragicamente conto che non riesce più a vedere i volti degli uomini. Munis, una giovane donna con una coscienza politica, deve resistere all'isolamento che le impone il fratello religioso tradizionalista, mentre l'amica Faezeh resta incurante dei disordini nelle strade e sogna soltanto di sposare il dispotico fratello di Munis. Mentre i tumulti politici crescono nelle strade di Teheran, ognuna delle donne riesce a liberarsi dai propri vincoli. Ma è solo una questione di tempo prima che il mondo fuori dalle mura del giardino penetri nelle vite delle quattro donne, mentre la storia del loro paese prende un tragico corso.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

4.0 DONNE SENZA UOMINI

Regista di questo film è la video-artista e fotografa Shirin Neshat, che lo ha ricavato da un libro omonimo della scrittrice, anch'essa iraniana, Shahrnush Parsipur. Vi si raccontano le storie parallele di alcune donne, alla vigilia di una data cruciale per il Paese: il colpo di Stato del 1953. La regista sceglie per la sua pellicola d'esordio il tono del realismo magico, affascinante amalgama tra vicende private ed eventi pubblici.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Intenso

Un film molto intenso e suggestivo, che affonta la scottante tematica della condizione della donna in Iran. Quattro donne provenienti da esperienze diverse si incontrano magicamente in un luogo incantato e fuori dal mondo per ritrovare la loro vera essenza. Ottima la fotografia, eccellenti le interpreti.

Ritieni utile questa recensione? SI NO