Dollhouse. Stagione 1 (4 Dvd)

  • Prezzo: € 19.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

  • Ean: 8010312090271
  • Supporto: Dvd
  • Numero dischi: 4
  • Produttore: 20th Century Fox Home Entertainment
  • Genere: Serie TV
  • Attori: Eliza Dushku, Harry J. Lennix, Fran Kranz, Tahmoh Penikett
  • Contenuti extra: commenti tecnici, scene inedite in lingua originale, speciale, episodio
  • Lingue: Italiano, Inglese
  • Colori: Colori
  • Anno di produzione: 2009
  • Area: Area 2 (Europa/Giappone)
  • Sottotitoli: Inglese, Italiano
  • Formato Audio: Dolby Digital 2.0 - stereo, Dolby Digital 5.1
  • Sistema: PAL
  • Nazione: Stati Uniti

Contenuto

La giovane Echo è uno dei membri dell'organizzazione clandestina "Dollhouse", che ha spontaneamente aderito al programma accettando di cancellare i suoi ricordi di vita. La Dollhouse programma i suoi dipendenti, chiamati "Attivi" o, appunto, "Bambole". di volta in volta e secondo le richieste, per svolgere mansioni diverse, spesso pericolose, al fine di soddisfare pienamente i desideri di facoltosi clienti. Gli "Attivi" o "Bambole" sono giovani di ambo i sessi, fisicamente attraenti e atletici che possono divenire amanti, amici, assassini, soldati a seconda della missione; una volta compiuto il proprio dovere, vengono "svuotati", perdendo così la memoria della precedente identità ricoperta. Ma qualcosa comincia ad andare storto quando Echo inizia a ricordare frammenti del suo passato e a porsi domande sulla sua vera identità, il tutto sotto l'occhio vigile dell'agente dell'FBI Paul Ballard, già pericolosamente vicino a scoprire il segreto della Dollhouse. Contiene gli episodi della prima stagione e l'inedito episodio "Echo".

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.0 (3.8 di 5 su 6 recensioni)

4.0 Strano

Questo telefilm, un po' come il precendente con protagonista Eliza Dushku, è un po' strano, ma con strano intendo interessante e insolito. Originale e lievemente apocalittico, ci mostra una società così tecnologicamente avanzata, tanto da far dimenticare a una persona chi è per impiantarle una nuova personalità, quanto moralmente sottosviluppata. Un telefilm appassionante che ha purtroppo avuto scarso successo.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Dollhouse

Una serie telvisiva americana che ha avuto davvero poco successo e risonanza qui in Italia. Eppure il tema è intrigante, interessante e soprattutto non segue i soliti cliché delle serie tv d'oltreoceano. Dovrebbero farne più stagioni, decisamente. Bravi anche gli attori.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Sottovalutato

Un telefilm molto sottovalutato, secondo me, ed andato incontro ad una cancellazione prematura.
Ad ogni modo le puntate che sono state realizzate sono molto interessanti. All'inizio può non dare questa impressione, ma dal sesto episodio lo troverete davvero avvincente.
Lo scenario presentato non è dei più positivi, e mostra come la tecnologia possa prendere il sopravvento sull'uomo, portandolo verso una prospettiva quasi apocalittica. Un mondo nel quale le persone possono essere programmate (impiantando in loro diverse personalità) , è quasi raccapricciante, ma a livello narrativo offre molti spunti.

Echo, la protagonista interpretata dalla splendida Eliza Duskhu, è una persona diversa in ogni puntata (una serial killer, una moglie, una cantante... ) ma al di là di questo non manca un filo conduttore nella serie, che porta Echo a ricordare qualcosa della sua vera personalità, Caroline.
Personaggi interessanti (soprattutto Topher - il genio nerd della situazione- e l'agente Ballard - il figo con l'istinto di salvare la donna in pericolo, cioè Caroline-) e sfaccettati, oltre le etichette classiche.
Numerosi spunti di riflessione e un consiglio... Non fidatevi di nessuno.

E poi, Joss Whedon è una garanzia.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 Mi aspettavo di più

Devo dire che seppure lo spunto mi sembrasse interessante, le prime puntate non mi hanno entusiasmato per la banalità del plot così l'ho abbandonato...

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Purtroppo sottovalutato

Davvero un peccato che i prodotti seriali più interessanti spesso non ricevano lo spazio meritato.. L'idea di base è originale, il telefilm ingrana dopo qualche puntata di assestamento, e la storia procede con ritmo e senza cadute. Ben articolato.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Avvincente e originale

Inizialmente può apparire un susseguirsi di episodi apparentemente slegati tra di loro, in realtà non è così. La protagonista e gli altri personaggi verranno infatti coinvolti in eventi di portata via via sempre maggiore con un ritmo incalzante che salirà ancora di più nella seconda stagione.

Ritieni utile questa recensione? SI NO