Divorzio all'italiana

Regia di Pietro Germi

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
5.0
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Al ritorno al paese della bella nipote, un barone siciliano, stanco della moglie, progetta di spingere la legittima consorte nelle braccia di un uomo per poi sbarazzarsene coperto dalla legge sul delitto d'onore.

Comprali insieme:

Divorzio all'italiana
aggiungi
L' alba della riscossa. Monte Lungo 8-16 dicembre 1943. Il «battesimo di sangue» del rinato esercito italiano
aggiungi
€ 25.66

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 4 recensioni)

5.0 Grande prova di Mastroianni

Grande prova di Mastroianni, che in questo film interpreta il barone di Cefalù invaghito di una ragazza più giovane di lui. In ciò lo ostacola la moglie, e l'unico modo per toglierla di mezzo è ucciderla. Ma bisogna farlo senza farsi incarcerare: bisogna che questo fatto avvenga per un delitto d'onore (il barone farà incontrare a sua moglie un suo vecchio amico di gioventù per istigarla al tradimento).

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Divorzio all'italiana

Il barone Ferdinando Cefalù (Marcello Mastroianni), stanco della moglie, si innamora della bellissima cugina diciottenne Angela (Stefania Sandrelli). La ragazza, spigliata e moderna, ricambia l'amore del barone e sarebbe pronta ad andare a vivere subito con lui.
Il barone, per liberarsi della propria vita coniugale, induce la moglie al tradimento e poi la uccide.
Appoggiato dall'articolo 587 del codice penale che allora giustificava il cosiddetto delitto d'onore, Ferdinando è accusato e condannato a una pena molto breve.
Uscito dal carcere, può finalmente sposare Angela.
Pietro Germi, alla sua prima commedia, ci regala un film bellissimo e indimenticabile.
Un capolavoro del cinema italiano.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Divorzio all'italiana (Germi)

Commedia geniale ambientata in Sicilia e legata al tema del delitto d'onore. Meraviglioso come sempre Mastroianni e perfetti per i ruoli Leopoldo Trieste, Daniela Rocca e la giovane Stefania Sandrelli.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Una delle migliori commedie del cinema italiano

Un uomo, innamorato della cugina (e ricambiato), vuole sbarazzarsi della moglie. Siccome il divorzio non è legale, escogita un modo tutto particolare per ottenerlo...
Il film, un ritratto del sud degli anni sessanta, è un capolavoro del regista Pietro Germi.

Ritieni utile questa recensione? SI NO