Il discorso del Re (Edizione Speciale con Confezione Speciale)

Regia di Tom Hooper

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 12.99
  • Prezzo scontato: € 12.73
  • Sconto: € 0.26 (2%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.5
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Bertie, che soffre da tutta la vita di una forma debilitante di balbuzie, viene improvvisamente incoronato Re Giorgio VI d'Inghilterra. Con il suo paese sull'orlo della guerra e disperatamente bisognoso di un leader, sua moglie, Elisabetta, la futura Regina Madre, organizza al marito un incontro con l'eccentrico logopedista Lionel Logue. Con l'aiuto di Logue, della sua famiglia, del suo governo e di Winston Churchill, il Re riuscirà a superare la sua balbuzie e farà un discorso alla radio che ispirerà il suo popolo e lo unirà in battaglia.

Prodotti correlati:

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.6 di 5 su 5 recensioni)

4.0 Il Re balbuziente

Un film che, pur non essendo dotato di ritmi particolarmente vivaci, rapidi ed incalzanti, risultando quindi a tratti un pò lento e noioso, mi è comunque piaciuto, merito a parer mio dell'attore che impersona Re Giorgio, ossia Colin Firth, davvero molto bravo. La storia è basata proprio sul Re che, afflitto da balbuzie che gli impediscono di fare un qualunque discorso, sia esso pubblico o radiofonico, spinto dalla moglie decide di affidarsi ad uno specialista per cercare di risolvere questo fastidioso problema. Ma ci riuscirà? Una pellicola forse un pò troppo sopravvalutata ed esaltata, ma che a me è comunque piaciuta ed alcune scene le ho anche trovate divertenti.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Addirittura...

Cast di spessore, storia affascinante, ma a tratti un pò piatta. La avvalora fortemente che la storia raccontata non è di un tizio qualsiasi ma di re Giorgio, sovrano di Inghilterra. Una storia reale e perfettamente costruita con le location della Londra del tempo e dialoghi non troppo pesanti. A mio avviso non all'altezza che la critica gli conferisce, ma comunque un buon film.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Promosso

Il film vincitore della notte degli Oscar 2011 con uno straordinario Colin Firth nei panni regali di Giorgio VI d'Inghilterra, salito al trono dopo l'abdicazione del fratello e affetto da una grave forma di balbuzie riceverà le cure di un eccentrico logopedista. Molto chiara la rivisitazione storica, è il film dell'anno. Stupenda la fotografia

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Il Discorso del Re

Il Discorso del Re secondo me non meritava l'Oscar per il miglior film, tuttavia rientra di diritto nella selezione dei migliori 10 dell'anno per almento due motivi. In primis, tre straordinarie interpretazioni di altrettanti attori (Colin Firth, Geoffrey Rush e Helena Bonham Carter). Secondo, per l'ottima ricostruzione storica sia scenica sia storica.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Niente di eccezionale

Un film senz'altro valido per la correttezza ed il rigore della ricostruzione storica su cui si fonda. La misconosciuta vicenda di re Giorgio VI, che è afflitto da un grave problema di balbuzie, che lo rende totalmente incapace di leggere un qualsiasi discorso ufficiale in pubblico. Il rapporto di fiducia ed amicizia che lo legherà al suo "salvatore". Un film gradevole, ma non da Oscar!

Ritieni utile questa recensione? SI NO