Dillo con parole mie

Regia di Daniele Luchetti

  • Prezzo: € 9.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Alla vigilia delle vacanze Stefania, trentenne, è appena stata lasciata dal fidanzato con cui conviveva da tempo; sua nipote, la sedicenne Megghy, ha perso il treno degli scout con cui doveva partire. Rimaste sole decidono di partire insieme per la Gracia. In realtà lo scopo di Megghy è quello di perdere finalmente la verginità e appena arrivata a Ios, l'isola dell'amore, inizia la ricerca di un potenziale partner. Quando conosce Enea tutto sembra funzionare fino a quando Stefania non scopre che in realtà si tratta del suo ex ragazzo Andrea.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.0 (4.1 di 5 su 8 recensioni)

4.0 Dillo con parole mie

Commedia italiana leggera e semplice, ma che regala veramente qualcosa di più che solo qualche sorriso. Nipote e zia partono per la grecia, dove la giovanissima e tenera Megghie incontra Enea un ragazzo più grande, e si fa consigliare dalla zia cosa dire per trovare argomenti in comune. Solo che nessuno di loro sa è che Enea in realtà è l'andrea di Stefania, la zia consigliera, quando si scopre la verità, nascono delle scene simpaticissime. Un film che parla d'amore, un amore che non vede nè età, nè diffetti. Imperdibile, quando posso lo rivedo sempre con piacere.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Bello, estivo, solare e divertente!

Partendo dal presupposto che non ho mai del tutto apprezzato films di stampo italiano, questo mi è proprio piaciuto e lo rivedrei ben volentieri perchè, oltre ad essere divertente e comico in alcune scene, mi son piaciute moltissimo le due principali protagoniste, Martina, una ragazzina che si vuole far chiamare Megghy a tutti i costi e, con la stessa caparbia vuole assolutamente "combinare qualcosa" in Grecia nell'isola detta "dell'amore", e sua zia, una trentenne paranoica e piena di fisse (la dieta, l'eritema... ) che l'accompagna in questa benedetta isola, dove il caso vuole che ci sia anche il suo ex fidanzato, Andrea, che Megghy conoscerà ma, una volta chiestogli il nome, lei capirà "Enea"... E da quel momento in poi ci sarà tutt'un susseguirsi di scene divertenti, leggere ed allegre, pur con qualche "sbrocco" da parte di questa ragazzina che non sta mai zitta perchè... Guardatelo, è un film davvero carino e piacevole.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Intelligentemente esilarante!

Il cinema italiano, per sfondare persino a casa sua, deve essenzialmente trattare o di drammi familiari, (penso a Non Ti Muovere di Castellitto piuttosto che a Manuale d'Amore o L'Ultimo Bacio, ad esempio) , o si deve buttar enel demenziale, (pensate ad un cinepanettonecineanguria a caso) . Questo film non appartiene nè all'uno nè all'altro genere. "Dillo con parole mie" è un'intelligente, esilarante e dolcissima commedia italiana, che parla d'amore: di quello che ti fa crescere e regredire, di quello che ti fa riflettere e non pensare, di quello che ti fa fuggire e poi tornare...
Consigliato a chi a 14 anni, a chi di anni ne ha 84 e chi gli anni non li ha mai contati, perchè la vita e le emozioni non hanno età.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Ciao tubbero!

Bella commedia estiva e marinara. Lei, trentenne ha appena rotto col fidanzato storico, ma non si capisce bene chi ha lasciato chi, sua nipote, sedicenne fermamente decisa ad innamorarsi e a fare sesso per la prima volta, lui, svagato, restio a un legame serio, ma ancora inconsciamente innamorato. Un triangolo amoroso improbabile e divertente. E' bravo Lucchetti alle prese con la commedia, anche se di solito siamo abituati a vederlo in altre vesti. Bel film sotto tutti gli aspetti.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Taratatatata - ta Taratatà

In questa classica e divertente commedia italiana, esiste il mio momento clou e spumeggiante: il duetto, in autobus, dove Stefania e Andrea, sulle note di "Taratatà" di Mina, eseguono il loro riconciliatore "siparietto", rituale spiritoso che, poi, inevitabilmente, richiede un momento intimo e d'amore tra i due.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Semplice commedia

Commedia semplice, leggera ma senza troppe pretese. Trama carina ma a tratti scontata. Il finale poteva essere migliore, un po' banale.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Carinissimo

Davvero molto carino, la piccola protagonista è un amore ed è anche una brava attrice nella sua spontanieta'.
L'unica scena che mi lascia perplessa è quella in cui i protagonista cantano sull'autobus.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 carino,carino,carino

Un film fresco, simpatico, molto gradevole. Brave le attrici, simpatici gli intermezzi musicali. Visto in estate poi, fa venire voglia di partire ancora.
Per la Grecia dove è ambientato.

Ritieni utile questa recensione? SI NO