Denti

Regia di Mitchell Lichtenstein

  • Prezzo: € 12.90
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
2.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Dawn, una graziosa liceale, si è impegnata molto per preservarsi pura ed è una delle attiviste più convinte del gruppo della castità pre-matrimoniale. La sua determinazione è però messa a dura prova dall'attrazione per un compagno di classe, Tobey. Dawn si avventura così alla scoperta dei propri istinti e della propria anatomia. Ma qualcosa in lei non va. Laggiù sono spuntati dei denti, a punire ogni intrusione non gradita.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Denti e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  2.0 (2 di 5 su 5 recensioni)

1.0 HORROR?

Non ho mai visto un film talmente deludente di codesto! Una storia che fa ridere anche ai pescecani (per l'appunto). Scene che non sai se ridere per la disperazione o per l'ignoranza dell'ideatore. Compratelo per la soddisfazione di lanciare fuori dal finestrino o giù dal ventesimo piano un cd originale!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 di pessimo gusto

Un horror che di horror ha poco dato che andrebbe catalogato come un film drammatico. È un film che trovo di cattivo gusto perchè non mi sembra il caso di inventare una storia su qualcosa di così privato perciò evitatelo

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 Sconsigliato

di commedia non c'è niente così come non c'è niente di horror, ma senza dubbio ci sarebbe stato bene drammatico, visto che sia la situazione familiare della protagonista, che la sua vita sociale e personale ha dei risvolti tragici e drammatici

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 squali

Il tema era un po' strano ma è uno dei film più divertenti degli ultimi che ho visto.
Comincia con una situazione difficile e si affronta il problema della diversità. Il alcuni punti è stato veramente orribile ma suppongo che in un contesto del genere potesse essere assolutamente verosimile. La recitazione dell'attrice protagonista non mi è piaciuta per niente (faceva delle facce assurde) ma in generale il film mi è piaciuto molto. La fine è stata veramente splendida, forse l'unico momento del film in cui ho apprezzato l'attrice.
Lo consiglio!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 straniante

Tema di principio alquanto assurdo (ma è già un dato eloquente che a noi apppaia assurdo, visto che è uno degli archetipi culturalmente trasversali più radicati e inquitanti...) e risultato sicuramente fuori dal comune… volutamente a metà tra il grottesco e l’horror. Certo non si può dire, come ho letto in giro, che questo sia un film stupido, di un trash inconsapevole. Apprezzabile anche solo per lo stranianemnto della prospettiva: è la donzella impaurita, fragile, bisognosa di protezione, che aggredisce suo malgrado, il "mostro" della situazione! Valerie Solanas docet...

Ritieni utile questa recensione? SI NO