Il castello errante di Howl

Regia di Hayao Miyazaki

  • Prezzo: € 9.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.5
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

  • Ean: 8022469064425
  • Supporto: Dvd
  • Produttore: Medusa Home Entertainment
  • Genere: Ragazzi, Cartoni animati
  • Regia: Hayao Miyazaki
  • Contenuti extra: trailers
  • Lingue: Italiano, Inglese, Giapponese
  • Colori: Colori
  • Anno di produzione: 2004
  • Area: Area 2 (Europa/Giappone)
  • Durata: 119'
  • Sottotitoli: Italiano, Italiano per non udenti
  • Formato Audio: Dolby Digital 5.1, DTS 5.1
  • Sistema: PAL
  • Nazione: Giappone

Contenuto

La giovane Sophie lavora senza posa nella boutique di cappelli che, prima di morire, apparteneva a suo padre. Durante una delle sue rare uscite in città, conosce l'affascinante mago Howl. Fraintendendo la loro relazione, una strega lancia un maleficio terribile su di lei e la trasforma in una vecchia di novant'anni. Non sapendo cosa fare Sophie fugge e vaga in terre desolate fino a quando, per caso, entra nel castello errante di Howl e, nascondendo la sua vera identità, si fa assumere come donna delle pulizie. Questa vecchia signora, tanto misteriosa quanto dinamica, riuscirà in breve tempo a dare nuova vita alla vecchia dimora abitata solo da un giovane apprendista, Markl, e da colui che manda avanti il castello, Calcifer, il demone del fuoco. Ma un favoloso destino la attende.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 25 recensioni)

5.0 Bellissimo

Una meravigliosa favola tratta dall'altrettanto meraviglioso libro di Diana Wynne Jones, Il castello errante di Howl ha i tratti tipici delle oere di Miyazaki che tendono a rendere ogni suo film semplicemente stupendo. Meraviglioso, magico e romantico, il castello errante di Howl è uno di quei film d'animazione che piace proprio a tutti, indipendentemente dall'età e dai gusti

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Miyazaki è il RE!

Per gli amanti dei film di animazione, specie se giapponese, Miyazaki è assolutamente un Dio. E a ragione, perchè oltre alla qualità sublime dei disegni, vi è un'eleganza, e una sobrietà, anche nell 'uso delle nuove tecniche di computer grafica, che non alterano il filone della grande tradizione dell'animazione del Sol Levante.
Trama avvincente e fantastica, personaggi ricchi di sfaccettature, trasformazioni grottesche e tanta ironia. Senza eccessi, senza volgarità, senza voler strappare il sorriso facile. Un Maestro.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Meraviglioso

La punta di diamante di Hayao Miyazaki vale tutta la sua fama. Bellissimo, dall'inizio alla fine. Un mondo incantato nel quale c'è posto non solo per l'amore, ma anche per i viaggi e per il divertimento. La grafica è semplicemente stupenda, ancor di più aprezzabile da chi legge i manga. Consigliato fortemente a chiunque.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Come non amarlo?

è un capolavoro assoluto! Vi sono tutti i temi cari a Miyazaki: la guerra, gli aerei, l'amicizia, l'amore, l'avventura, la magia.
La meravigliosa storia di Sophie preda di un incantesimo e di Howl, mago che vive in un castello errante. Il loro destino è unito fin dall'inizio la salvezza del cuore e dell'anima di Howl è strettamente legata alla presenza di Sophie. Il loro amore sarà l'unico in grado di salvarli entrambe. Meraviglioso

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Capolavoro assoluto di Miyazaki

"Per me, numero 1! ", recitava un famoso spot pubblicitario tanti, troppi anni fa. Ebbene questa è la mia sensazione dopo avere ammirato (quasi) tutti i film di Miyazaki.
E' quello che più mi è piaciuto, soprattutto per i disegni e i suoi colori vivi. Forse anche la trama, si parla di guerra, dunque più adulta rispetto alle "solite" favole di Hayao, incide sul mio giudizio. Assolutamente da vedere, anche per i detrattori del grande maestro.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 Noioso

Un film di animazione che di più noioso non ne ho mai visto!
La trama in se potrebbe essere carina (strega cattiva fa un incantesimo... ) ma a mio parere è stata sviluppata male.
Molte scene (se non tutto il film) sono noiose e altre mi sono sembrate senza senso.
E' un film che non guarderò più e che non consiglierei mai. L'unica cosa che mi è piaciuta sono i disegni dei personaggi.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Miyazaki non è per tutti

O lo si odia o lo si ama: Miyazaki è così. Cartoni impegnati e profondi ricchi di allegoria e significati simbolici al limite dell'alchemico: o piacciono in quanto tali o risultano odiosi dopo pochi minuti. Personalmente riconosco di aver dovuto vedere il film in due parti essendomi addormentato poco dopo la metà, cionondimeno si tratta di una produzione molto raffinata e da vedere.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Il castello errante di Howl

Lo stile del maestro Hayao Miyazaki è ormai facilmente riconoscibile: un mondo fantastico, colorato, ricco di invenzioni e personaggi straordinari, che rimangono impressi nella memoria dello spettatore; una fantasia sorprendente che è sempre al servizio di storie sublimi, che si fanno metafora del vivere umano. E questo accade sia quando il regista affronta temi legati alla quotidianità delle persone (come nel caso de "La città incantata", viaggio che diventa percorso di crescita e di passaggio verso l'età adulta) sia quando il soggetto del suo discorso è più universale e totalizzante, come accade in questa pellicola che mette in scena la guerra, e che grida forte il suo colorato messaggio di pace e tolleranza.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Il castello errante di Howl

Un film d'animazione dalle ambientazioni oniriche e dai personaggi irresistibili sia dal punto di vista emotivo che dal bunto di vista della caratterizzazione. La qualità e la cura dell'immagine è senza precedenti, l'idea della ragazza che invecchia e ringiovanisce a seconda dello stato d'animo è un esempio della meravigliosa cura dei dettagli che c'è in questo film. Adorabile il personaggio dello spaventapasseri, stupenda la casa, chi non vorrebbe viverci? Incredibile la caretterizzazione della strega grassa che in ogni inquadratura appariva sempre più grottesca.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Il castello errante di Howl

Chi sono io per contraddire tutta questa sfilza di pareri positivi? Nessuno, e sinceramente non voglio nemmeno farlo. Perché "Il castello errante di Howl" è un piccolo gioiello dell'animazione, denso di poesia e delicatezza. Da vedere, e leggete anche il libro da cui è tratto.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Una piccola perla!

Myazaki porta sullo schermo un bellissimo film di animazione con ambientazioni molto sognanti. Sophie, viene colpita dalla maledizione scagliatole dalla Strega delle Lande, la quale rende la protagonista vecchia e scappa di casa. Sophie si imbatte, in un castello che cammina nel quale abita il famoso Howl.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Pura poesia!

Poesia pura questo film d'animazione, per la bellezza dei colori, delle immagini, della storia, dei personaggi, è tenerezza, dolcezza, malinconia al tempo stesso, è speranza, sogno, colore. Un cartone da sogno, ho desiderato poter vivere almeno per un attimo nelle stanze colorate e serene del castello volante. Mi è capitato di dire: "Ecco vorrei così la mia casa! "
I personaggi sono adorabili e dolci, il regista è bravissimo, un vero maestro, a illustrare tutte le sensazioni che la guerra che imperversa attorno al castello isola felice porta: terrore, oppressione, angoscia, oscurità. Eppure howl riesce a donare serenità, un porto sicuro, gioia, speranza, placido splendore. Anche l'ironia la fa da padrone. L'ironia, l'amore con la A maiuscola, l'ottimismo, condurrà lo spettatore e i protagonisti verso un finale lieto. La storia è molto particolare, è più da adulti che da bambini sia per la storia che va seguita ( e comunque ricreando miti giapponesi bisogna un pò capirla in quanto lontana dai nostri schemi) sia per alcune scene che potrebbero incutere paura. E' però un filmd a songo, da sogno nel vero senso letterale del termine, un capolavoro geniale di un grande maestro.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Il castello errante di Howl (25)