Una bugia di troppo

Regia di Brian Robbins

  • Prezzo: € 9.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.5
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

La parlantina dell'agente letterario Jack McCall gli permette di concludere qualunque affare ma quando punta Sinja, un guru della new age, la sua vita va in pezzi: un magico fico sacro spunta nel suo cortile e, ad ogni bugia che Jack pronuncia, cade una foglia. Quando cadrà l'ultima foglia, l'albero e Jack saranno fritti. Messo alle strette, il bugiardo professionista dovrà rivoluzionare la sua arte oratoria.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

3.0 Divertente

Una commedia divertente che ha per protagonista un esilarante Eddie Murphy, un attore simpaticissimo. Il logorroico Jack è un agente letterario disposto a tutto pur di concludere un affare, e il più delle volte ci riesce sempre. Una delle sue vittime è un guru new age, Sinja, che decide di vendicarsi a suo modo: pianta nel giardino di Jack un albero magico e, a ogni parola di troppo che lui pronuncia, cadrà una foglia e la sua vita si accorcerà. Sarà difficile per Jack, che ama tanto parlare, riuscire a non essere logorroico. Un film molto bello e divertente.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Un film da vedere

Vedendo il trailer diciamo che vieni "invogliato" a vederlo... Però le scene, una volta viste interamente nel film, non lo sono particolarmente. Di certo il protagonista è uno da prendere a bastonate perchè parla parla parla... E continua a parlare sempre lui, ti esaspera e ti confonde. Infatti, quando inizierà a non parlare più, gli verranno equivocamente, dette alcune cosette e soprattutto inizierà ad ascoltare e a rendersi conto di molte cose (sul lavoro e in famiglia). Mi dispiace per quel che gli ha fatto quel guru spirituale ma devo dire che se lo è meritato in pieno perchè lui aveva veramente bisogno di ritrovare se stesso e di perdonare.
Commuovente verso la fine perchè finalmente si entra nel 'pieno senso' di questo film che ti strappa una lacrimuccia.
Diciamo che è un film che scivola e poi Eddy Murphy è sempre Eddy Murphy. Anche se mi ero aspettata un film più "comico", ne sono rimasta ugualmente soddisfatta perchè la morale è molto bella e veritiera.
Consiglio la visione!

Ritieni utile questa recensione? SI NO