Apocalypto

Regia di Mel Gibson

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 6.09
  • Sconto: € 3.90 (39%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.5
Spedito normalmente in 9/10 giorni lavorativi
Consegna prevista dopo Natale In ritardo con i regali? Scopri i nostri Buoni Regalo da stampare o da inviare per e-mail.

Dettagli del prodotto

Contenuto

Nell'America di 600 anni fa la civiltà Maya sta per essere travolta dall'arrivo degli spagnoli, in realtà il suo declino è già cominciato. Nel profondo della foresta un popolo pacifico sta per conoscere il vero terrore, il sangue, il dolore, la morte. I terribili Holcane sono pronti a sacrifici umani per calmare il dio Sole. Il fiero Zampa di Giaguaro, un giovane eroe destinato al sacrificio, si salva ma è costretto a una disperata corsa, braccato come una preda. Vola verso il suo villaggio travolgendo tutto, difendendosi per sopravvivere. Perché in fondo al pozzo ha nascosto la sua famiglia e perché deve continuare a inseguire il proprio destino.

Comprali insieme:

Gli utenti che comprano Apocalypto acquistano anche 300 Regia di Zack Snyder € 4.90
Apocalypto
aggiungi
300
aggiungi
€ 10.99

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Apocalypto e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 18 recensioni)

4.0 Zampa di giaguaro

Forza, istinto, scaltrezza, spirito di sopravvivenza sono tutte qualità che fanno pensare a un animale selvaggio. Ma cosa succede se, ascoltando la propria natura e vivendo in essa, l'uomo diventa animale? I risultati sono guerra, lotta, sangue e distruzione. Grazie alla regia di Mel Gibson l'uomo si fonde col suo habitat, diventando non solo parte di esso (come un animale) ma figlio, erede e guardiano protettore della natura stessa, madre di ogni creatura. Zampa di giaguaro, il "prescelto", combatterà con tutte le sue forze, sfidando i suoi limiti, per proteggere la sua terra e la sua gente, guidato soltanto dalla potenza dell'amore che nutre verso la sua famiglia.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Apocalypto.

Direi eccellente l'ambientazione ed eccellenti i costumi, uomini di un tempo selvaggi che vivono pacificamente nelle loro comunita' . Poi i villaggi vengono razziati dal altre comunita' con molti morti assassinati per poter sacrificare i sopravvissuti agli Dei, un popolo Maya visto solo dal lato bellico e sanguinario. Un film adrenalinico fino alla fine e spietato, un sopravvissuto che gioca la sua pericolosa partita per la salvezza della sua famiglia e di se stesso.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Arrembante

Un film arrembante (per la scena dell'inseguimento e in generale come ritmo di azione), molto suggestivo per la presenza di veri indigeni come principali attori. Il film è interamente parlato in lingua indigena e ciò contribuisce al grande realismo. Alcune scene sono un pò forti e ciò ha rappresentato il principale argomento di discussione prima dell'uscita del film. Ad ogni modo un'ottima prova di regia per Mel Gibson, che vuole lasciarci un interrogativo (ripreso dai titoli di testa del film): può una civiltà essere conquistata solo dall'esterno? Quanto incidono i dissidi e le lotte intestine nel crollo di una grande civiltà come quella centroamericana?

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Sangue e storia

Questo film dalla regia di Mel Gibson ripercorre la fuga di un giovane appartenente a una tribù Maya dalla cattura. I suoi sequestratori sono un'altra tribù, molto violenta che semina il panico in tutta la foresta, rapisce e poi sacrifica gli ostaggi dinanzi alle proprie divinità. In alcuni tratti sembra essere surreale ma in altri molto realistico. Da vedere.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Meraviglioso

E' un film stupendo, molto intenso e realista.
La trama tratta l'impero Maya, quando 500 anni fa il villaggio di Zampa Di Giaguaro viene attaccato da alcuni guerrieri che razziano, uccidono e rapiscono uomini, donne e bambini. "Zampa", poco prima di essere catturato, riesce a nascondere in una grotta il figlioletto e la moglie incinta...
Un vero capolavoro da non perdere!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 INTENSO

Questo film è una straordinaria descrizione dell'uomo primitivo, Gibson riesce a trascinare lo spettatore nelle fitte foreste dove il protagonista della storia viveva. Le scene cruente ci sono, ma non sono eccessive e gratuite, anzi le considero funzionali alla narrazione, come l'aver voluto che i personaggi parlassero nella loro lingua nativa.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Intenso

L'ho trovato proprio intenso questo film, nei colori e nell'esposizione della storia, in modo particolare la seconda parte, dove viene descritta la fuga del protagonista nel cuore della foresta inseguito costantemente dai suoi nemici. La tensione che si vive è impressionante! Dopo La Passione un'altra grande opera di Mel Gibson.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Un modo diverso di vedere l'universo Maya

Ottimo film per rileggere l'antica civiltà Maya. Ottimi i ritmi e la fotografia. Un film da avere nella propria videoteca.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Capolavoro

Peccato sia stato censurato. La censura è stata stranamente inserita quando il film era già entrato da qualche giorno in sala. Per colpa delle proteste delle associazioni a tutela dei minori, del ministro dei beni culturali e compagnia bella. Però il film è ottimo e interessante, in alcune scene mi sono dovuta coprire gli occhi. In fondo era una metafora del presente, e il riferimento ad una società che si sgretola dall'interno non era fortuito

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Crudo ma bello

Mel Gibson ha fatto una scelta radicale, sulla falsariga de "La passione di Cristo": lingua originale yucateca con sottotitoli, molta violenza (realistica, i Maya furono un popolo tanto ingegnoso quanto crudele), un protagonista che in un modo o nell'altro pare invincibile (questa è la parte meno realistica, ma è necessario per lo svolgimento del film).
La trama è quello che è (il regista stesso l'ha definita una storia su un uomo in fuga), ma ne viene fuori un grandioso affresco dell'epoca, senza troppe concessioni hollywodiane.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Bellissimo !

Non ci si può limitare a vederlo solo una volta.Mel Gibson ha dato il meglio di sè.Le ambientazioni e i costumi sono perfetti.Non deluderà nemmeno gli appassionati di storia io non ho trovato storture con la realtà storica e questo fa godere ancor di più la storia.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Maya.

I Maya, un popolo antico ed oggi estinto. I loro dei, la loro vita, la forza, la debolezza, la crudeltà e la speranza. Tutto firmato Mel Gison.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Apocalypto (18)