Antichrist

Regia di Lars Von Trier

  • Prezzo: € 9.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

  • Ean: 8022469069697
  • Supporto: Dvd
  • Produttore: Medusa Home Entertainment
  • Genere: Horror
  • Regia: Lars Von Trier
  • Attori: Charlotte Gainsbourg, Willem Dafoe
  • Contenuti extra: trailers, commenti tecnici, interviste, curiosità
  • Lingue: Italiano, Inglese
  • Colori: Colori
  • Anno di produzione: 2009
  • Area: Area 2 (Europa/Giappone)
  • Durata: 104'
  • Vietato: 18 anni
  • Sottotitoli: Danese, Inglese, Italiano
  • Formato Audio: Dolby Digital 5.1
  • Sistema: PAL
  • Nazione: Danimarca, Germania, Francia, Italia, Svezia, Polonia

Contenuto

Un marito e una moglie colpiti dalla morte del loro unico figlio si ritirano a Eden, una baita isolata tra i boschi, sperando di curare i loro cuori. Ma la natura prenderà il sopravvento e le cose andranno di male in peggio.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Antichrist e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.0 (2.8 di 5 su 6 recensioni)

3.0 Interdetta anch'io

Confermo con la recensione di O. Soncini: anch'io sono rimasta molto perplessa ed interdetta da questo film, che tutto sommato non mi è dispaciuto, anche se alcune scene mi hanno veramente disgustata.
La storia mi ha abbastanza intrigata, questo sì, però trovo che su tutto il film aleggi un alone di pesantezza alternata a momenti allucinanti e "fobici" che me l'ha reso difficile da comprendere e "digerire" appieno. Tuttavia non ve lo sconsiglio, magari a voi piacerà molto di più.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Interdetta

Questo film mi ha sicuramente spiazzato, lasciandomi interdetta riguardo il giudizio finale da assegnarli e per tale motivo non mi sento di sbilanciarmi troppo né in un senso né nell'altro: la storia è interessante, l'ambientazione molto bella e tuttavia mi sfugge un qualcosa, per esempio il senso di alcune scelte fatte.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Antichrist

Film allucinante in ogni suo senso. Si parte con i sensi di colpa e di elaborazione di un lutto inaccettabile come quello che può essere quella del figlio e ci si ritrova a vedere le sevizie e le violenze di una donna contro quel marito che voleva aiutarla ma che lei vede come unico colpevole. Difficile giudicarlo quanto riuscire a guardarlo senza chiudere mai gli occhi.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 Anticinema

Ridateci il Von Trier di "The Kingdom", "Dancer In The Dark", "Le Onde Del Destino"...
Una coppia cerca di elaborare il lutto per la scomparsa del figlioletto. E il film segue, un po' didascalico, il tentativo dello psicanalista Dafoe - che non si capisce perchè sembra non soffrire per niente - di far migliorare la disperata moglie. E fino a qui, tra incubi, natura matrigna, pianti e sesso, potremmo anche esserci. Poi la coppietta se ne va in gita tra i boschi (metafora della psiche? ) e lo spettacolo da scialbetto diventa inguardabile. Mutilazioni, riferimenti satanici, volpi parlanti... Se magari ci fosse una qualche motivazione per lo "spettacolo" potremmo anche farcene una ragione, ma così è solo una tortura, peggio di quelle rappresentate a video.
Da ricordare solamente l'aria lirica ad aprire e chiudere le scene, e il fatto che gli alberi del bosco sono più espressivi di Dafoe.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 Bah...

Saranno i miei limiti nell'interpretare il genio di Lars Von Trier...ma nel complesso non consiglierei a nessuno la visione di questo mattone con spunti di perversa pornografia orrorifica del tutto fine a se stessa.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Si conferma il genio di Von Trier

Il film forse più contestato di Von Trier è, lontano dalle reazioni a caldo e dalle polemiche, al vaglio freddo del giudizio, un'ottima prova dell'affermato genio danese. Sul fatto che sia il miglior regista al mondo non c'è dubbio, nemmeno se è lo stesso Trier a sbatterlo in faccia ai giornalisti noiosi. L'interpretazione di Charlotte Gainsbourg è magistrale, l'unico appunto da fare è non al film in sé, ma alla versione italiana: il doppiaggio non restituisce la verità della recitazione, scade talvolta nel forzato per non dire nel patetico. Ma lo spettatore volenteroso potrà fruire della lingua originale in dvd, magari sostenuta dai sottotitoli, che non saranno comunque mai molti, essendo "Antichrist" un film di senso prima che di pensiero.

Ritieni utile questa recensione? SI NO