L' anno in cui i miei genitori andarono in vacanza

Regia di Cao Hamburger

  • Prezzo: € 12.90
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.5
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Nel 1970 il Brasile è sconvolto dalla dittatura militare. Ma per il dodicenne Mauro il sogno più grande è vedere il Brasile vincere per la terza volta la coppa del mondo di calcio. I genitori di Mauro, militanti di sinistra, per ragioni politiche si trovano costretti ad affidare il figlio al nonno. Per un imprevisto, però, ad occuparsi di Mauro sarà Shlomo, un vecchio ebreo impiegato nella sinagoga locale. Mauro conoscerà nuovi amici con cui condividere la passione per il calcio, le prime esperienze sessuali e il desiderio di libertà.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

5.0 Un film incantevole...

La storia del giovane Mauro si sviluppa negli anni '70 di un Brasile attraversato da una violenta dittatura. La triste realtà storica viene narrata attraverso gli occhi di un bambino che aspetta impaziente le partite del Brasile nella coppa de mondo. La storia personale e quella di un'intera nazione si mescolano dolcemente negli occhi di un bambino che aspetta che i genitori ritornino da una "vacanza" obbligata a causa delle loro opinioni politiche.
Fantastico il rapporto e il contrasto che si verrà a creare tra un vecchio e abitudinario ebreo stanco della vita e l'innocente vitalità del giovane Mauro. Un film assolutamente imperdibile.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Consigliato

Molto carino come film, a volte lento e troppi silenzi ma il bimbo è dolcissimo, vale la pena vederlo anche perchè viene raccontata una realtà difficile in maniera molto semplice e per niente banale.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Dolcissimo

Questo film narra di una attesa e di un mondo visto attraverso quegli occhi che, privi di rughe, contrastano con quelli dei personaggi che ruotano intorno al protagonista. Il giocoso campionato di calcio, sullo sfondo, pone ancora più evidenza la tragedia che si va consumando.

Ritieni utile questa recensione? SI NO