Annabelle

Regia di John R. Leonetti

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 7.19
  • Sconto: € 2.80 (28%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

John Form ha trovato il regalo perfetto per sua moglie, Mia, una bellissima e rara bambola vintage che indossa un abito da sposa bianco candido. La felicità di Mia per il dono della bambola però, durerà molto poco. Durante una notte terrificante, la loro abitazione viene invasa dai membri di una setta satanica che attaccano violentemente la coppia, lasciandosi dietro una scia di sangue e terrore. Ma nessuna delle atrocità commesse quella sera potrà eguagliare la crudeltà di cui è capace la terribile... Annabelle.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Annabelle e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

4.0 Curato e appassionante

Questo film mi è piaciuto moltissimo: l'ho trovato ben fatto e con una bella trama, curata e secondo me non "campata per aria" come quasi sempre succede nei film di questo genere.
Il fatto, poi, che sia basato su una storia vera e che Annabelle praticamente non si muova e si comporti esattamente per quello che è (ossia una magnifica bambola "vintage" vestita da sposa) mi ha fatto apprezzare il tutto ancora di più. Vi consiglio la visione, specialmente se – come me – amate i film di questo genere.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Bellissima Annabelle!

Forse perché ho assolutamente un debole per le bambole "malefiche", ma questo film visto qualche sera fa mi è proprio piaciuto moltissimo! Non ha deluso le mie aspettative, non mi ha ovviamente annoiata e, soprattutto, l'ho trovato finalmente privo di quelle scene inutili, forzate e volutamente "forti" che puntano solo a spaventare lo spettatore (non so se avete capito cosa intendo). Altro punto forte, a mio avviso, è che Annabelle dall'inizio alla fine del film non si muove né batte ciglio, è "solo" un tramite usato dal male per trovare un'anima. La vittima prescelta è la piccola Lia, la cui mamma riceverà in dono dal marito, durante la gravidanza, proprio Annabelle. Da quel momento inizieranno a capitare disgrazie e incidenti, ci saranno visioni e interverrà anche un prete fino a quando... Logicamente non vi svelo null'altro, aggiungo semplicemente che vi consiglio la visione.

Ritieni utile questa recensione? SI NO