American Psycho

Regia di Mary Harron

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 8.89
  • Sconto: € 1.10 (11%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.0
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Patrick Bateman è un uomo di successo. Ricco e attraente, lavora come broker a Wall Street. Possiede un lussuoso appartamento nel cuore di Manhattan, frequenta la migliore società e conduce un'esistenza invidiabile. Ma Patrick nasconde un segreto: avido broker di giorno, spietato serial killer di notte.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su American Psycho e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 4 recensioni)

3.0 American Psycho

Un film molto bello e intrigante. Film su questo genere li amo molto, sono molto belli e poi c'è un'interpretazione di Bale da paura (oltre al fatto che in alcune scene è da spettacolo-paura), ci sono sequenze in cui non sai se ridere o spaventarti, lo consiglio!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Follia omicida di buon livello

Un Christian Bale veramente bravo nella parte dello psicopatico: la sua fredezza è agghiacciante. Un film bello per gli amanti del genere. Ma il suo punto di forza è che nonostante la violenza non cade mai nello splatter e per questo non è uno dei soliti film. Lo consiglio.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Bravi gli attori

Un buon film, dove gli attori fanno ottimamente la loro parte. Un pò superficiale la trama ma che rimane abbastanza vicina a quella del libro. Prima parte del film molto bella, nella seconda si nota un calo.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 meglio di quanto pensassi

Ho letto recensioni poco lusinghiere di questo film, scritte penso da chi (come me) ha amato il libro e in questo lungometraggio lo vede tradito. D'altra parte, questo è il rischio di mettere in scena un best seller, che ha anche il pregio di essere un libro senz'altro importante per la letteratura contemporanea. Eppure io lo ho trovato un prodotto ben fatto, soprattutto se penso alle enormi difficoltà di rendere cinematograficamente i veri punti di forza del libro: che non sono la trama, e nemmeno la caratterizzazione dei personaggi, ma i lunghi e vuoti dialoghi, la descrizione impersonale e spersonalizzante delle ambientazioni, soprattutto la degenerazione percettiva che subisce il protagonista, in bilico tra "sogno" e realtà, la schizofrenia che lentamente lo penetra, e la volontà di tenere labili i confini anche per il lettore. Credo che il film riesca, con alcuni limiti, a mantenere questi punti di forza, quindi lo giudico positivamente (anche se consiglio comunque a tutti di leggersi il libro!!)

Ritieni utile questa recensione? SI NO