Amen

Regia di Costa-Gavras

  • Prezzo: € 7.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
5.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Nel 1936 in Germania iniziano le deportazioni naziste. Kurt Gerstein, chimico e ufficiale tedesco delle SS, scopre l'utilizzo del gas Zyklon B che lui stesso fornisce all'esercito e tenta di denunciare i crimini nazisti avvertendo gli alleati, il Papa e la popolazione. Insieme a lui si batte il gesuita Riccardo, ma le loro denuncie restando tragicamente inascoltate. Un atto d'accusa nei confronti dei silenzi del vaticano e di Pio XII che prendendo posizione avrebbe potuto fermare l'Olocausto.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Amen e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 2 recensioni)

5.0 Drammatico ma reale

Tratto da una storia vera, questo film mi ha inquietata. Un film che non lascia nulla al caso, le camere a gas di Treblinka, il silenzio del Vaticano nonostante gli sforzi inutili dei due protagonisti affinche' lo sterminio di massa in atto si arrestasse, un film drammatico che tratta una tematica tanto drammatica quanto abominevole. Un atto di accusa nei confronti di tutti coloro che sapevano e che non dissero e non fecero nulla, per paura o per arricchimento economico o perfino perche' l'ebreo non era cattolico e come tale indifendibile da parte della nostra Chiesa Cattolica.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Sia fatta la volonta' della Germania.

Ingenti richieste di un gas velenoso, troppe quantita' per il suo reale scopo di utilizzo. Qualcuno se ne accorge e capisce ed e' proprio colui che lo ha inventato. Molti sforzi e corse contro il tempo per divulgare la verita' sull'utilizzo di quel suo gas. Si arriva perfino in Vaticano, solo qualcuno combattera' con lui una battaglia persa in partenza. Troppa paura di Hitler, e troppa indifferenza da parte della Chiesa Cattolica; in fondo si stanno assassinando persone che professano una fede che il maggior esponente del Cattolicesimo, senza essere troppo esplicito, non approva. Proprio la Chiesa Cattolica che professa l'uguaglianza di tutti gli uomini fi fronte a Dio.

Ritieni utile questa recensione? SI NO