L' altra metà dell'amore

Regia di Lea Pool

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 5.99
  • Prezzo scontato: € 5.39
  • Sconto: € 0.60 (10%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Mouse, cresciuta in una piccola cittadina di montagna, si trasferisce al college dove stringe amicizia con le due compagne di stanza Pailine e Tory. Sebbene siano le amiche più care e intime che abbia avuto, la ragazza é confusa dal rapporto amoroso che intercorre tra le due. Sorprese in questa situazione compromettente, Tory e Pauline si allontanano, mentre Mouse si trova divisa tra le due amiche.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 7 recensioni)

4.0 Bel film

E' un buon film. Lei vuole far intendere all'altra che una volta che scopri l'Amore, quello vero, non te lo lasci scappare. Gran bel film che purtroppo finisce male ma questo genere di storie sarebbe troppo scontato se finisse bene. La protagonista sapeva bene cos'era l'amore e l'ha spiegato con una bellissima metafora.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 L'altra metà dell'amore

Un film delicato e forte nello stesso tempo. Tratta l'amore tra ragazze adolescenti con tatto e sensibilità, osservandola con gli occhi di una nuova arrivata, che si troverà coinvolta nella storia d'amore tra Pauline e Victoria, essendo le sue compagne di stanza. Solo che quell'amore non può uscire da quella stanza, e quando lo fa Victoria nega la cosa attribuendo il tutto ad una cotta dell'amica. Per paura di rovinarsi la reputazione decide di abbandonare l'amata alla disperazione, che sfocia in tragedia quando trova Victoria tra le braccia di un ragazzo. Drammatico e speciale!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 La metà di un amore.

L'omosessualità è un qualcosa ancora indefinito per la maggior parte delle persone. L'omosessualità è errore, se non orrore, per i tanti. L'omosessualità è malattia, perversione pura. Ma molti non sanno che L'omosessualità è anche amore. Vivere sentimenti diversi a volte può essere una via di mezzo per interpretare noi stessi. La metà dell'amore è nel silenzio di chi ascolta, di chi ama senza scrupolo e si lascia andare. Un film piacevole e intenso di forti emozioni. Non un capolavoro come altri film incentrati sulla medesima tematica, tuttavia non dispiace affatto.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 L'altra metà dell'amore

Ho trovato questo film molto commovente e degno di essere visto. L'amore è universale ed è pura poesia e questo film ci dovrebbe far capire come non ci debbano essere pregiudizi.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Lost and delirious

Il film è ambientato in un collegio femminile ed inizia con l'arrivo di una ragazza, Mary (interpretata da Mischa Barton) che viene messa in stanza con Pauline( Piper Pirabo) e Tory (Jessica Parè). Presto Mary capirà che le due compagne di stanza sono più che semplici amiche e comprenderà cosa significhi essere innamorati e la complessità di questo sentimento. Questo film drammatico analizza e racconta l' adolescenza come un età difficile, di dolore e di confessioni.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Intenso

Film molto riflessivo ed intenso che riesce a trattare in modo consono l'amore senza essere banale o ipocrita. Buona la regia di Lea Pool.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 L'amore è, esiste

Il mio titolo del commento è la prima parte di una frase detta da Pauline, una delle protagoniste del film.
Pauline e Victoria sono due ragazze innamorate l'una dell'altra, nella loro vita entra a far parte Mary, mandata nel loro collegio dal padre e dalla matrigna. Quest'ultima apprenderà i segreti della loro storia, il loro amore e a quanto un sentimento come questo possa travolgere completamente la vita di una persona.
La regista riesce a rendere una sensazione particolare a tutto il film, facendolo diventare estremamente bello e toccante.

Ritieni utile questa recensione? SI NO