Akhenaton, il farone eretico. Ramses, figlio degli dei

  • Prezzo: € 14.90
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

  • Ean: 8009044600650
  • Supporto: Dvd
  • Produttore: Cinehollywood
  • Genere: Documentari, Archeologia
  • Lingue: Italiano, Inglese
  • Colori: Colori
  • Area: Area 0 (All)
  • Sottotitoli: Inglese, Italiano
  • Formato Audio: Dolby Digital 2.0 - stereo
  • Sistema: PAL

Contenuto

Contiene due documentario. Akhenaton, il faraone eretico, compare all'improvviso in un mondo dominato dal politeismo. Con la sua rivoluzionaria visione mistica sconvolge riti e tradizioni radicati da secoli in Egitto, introducendo il culto di un unico dio, Aton, il disco solare. Ma questa rivoluzione religiosa, che sconvolge equilibri millenari, troverà forti opposizioni nella classe sacerdotale e militare e alla fine travolgerà lo stesso faraone e la sua bellissima moglie Nefertiti. Ramses II era destinato a diventare uno dei più randi faraoni della storia. Dopo aver sconfitto gli Hittiti nella famosa battaglia di Qadesh, assicurò ll'Egitto un periodo di grande benessere e prosperità Numerosi sono anche i riferimenti storici che identificano in Ramses II il faraone che cercò i impedire a Mosè l'esodo Egitto. Sotto il suo regno vennero costruiti alcuni dei più plendidi e maestosi monumenti dell'antico Egitto, primo fra tutti Abu Simbel.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0 Egitto misterioso e intrigante

A confronto indiretto due faraoni che sono entrati a pieno diritto nelle storia dell'umanità e non solo di quella dell'Egitto. Ramses il faraone più longevo al potere, oltre che quello che ebbe a che fare con Mosé; Akhenaton il faraone che predicò il monoteismo con il culto solare di Athon, in un'epoca dominata dal politeismo. Entrambi furono a loro modo dei rivoluzionari, ma solo il primo riuscì a vedere i frutti della sua opera mentre il secondo ebbe una sorte tragica, dalla quale non lo salvò neanche il suo amore per la bella Nefertiti. Il racconto si snoda interessante e foriero di approfondimenti ulteriori, anche se talvolta il ritmo narrativo denuncia qualche pesantezza.

Ritieni utile questa recensione? SI NO