Agata e la tempesta

Regia di Silvio Soldini

  • Prezzo: € 17.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Agata ha una libreria nel centro di Genova cui si dedica con passione, una figlia lontana e un fratello architetto, Gustavo, cui è molto legata. Tra un libro e l'altro Agata si innamora di Nico, un ragazzo molto più giovane di lei. Un giorno Gustavo scopre di non essere veramente fratello di Agata ma di Romeo, un rappresentante di abbigliamento, e di essere stato comprato per trecentocinquantamila lire dal suo padre adottivo. Questa scomoda verità offrirà a tutti l'occasione per cambiare vita.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 3 recensioni)

4.0 Un bel film italiano

Agata è una bellissima donna, intrigante, amante dei libri (infatti gestisce una libreria) e che ha il potere di fulminare le lampadine! Un vulcano di energia pronta a esplodere.
Un giorno si scopre che quello che credeva suo fratello in realtà è stato adottato ed è invece fratello di un quasi "imprenditore", che nel frattempo fa il rappresentante di abbigliamento. Dopo questa scoperta le vite dei protagonisti cambieranno

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 AGATA E LA TEMPESTA

E' una vera e propria tempesta di sentimenti, quella che si abbatte sulla vita di Agata.
Niente è come sembra: suo fratello non è suo fratello; il ragazzo che la corteggia assiduamente è molto più giovane di lei, sposato ed ha anche un sosia che crea un pò di scompiglio; la cognata, psicologa, non vede i problemi in famiglia; l'altro "fratello" acquisito ama molto la moglie Daria, ma la tradisce ad ogni occasione...
Agata accumula tanta energia dentro di sè, che esce all'improvviso e le fa fulminare lampadine, semafori, computer... Riesce a mettere fuori uso anche un'auto.
Tutti questi avvenimenti, porteranno i tre "fratelli" ed i loro compagni, a dare una svolta e mettere ordine nelle loro vite.
A tratti un pò lento, è comunque una visione piacevole.
Molto bella, seppur marginale, la figura dell'anziana geometra, collaboratrice di Gustavo.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 AGATA, TU SARAI SEMPRE MIA SORELLA

"Agata, tu sarai sempre mia sorella"... Con questa bella frase, Gustavo dichiara ad Agata tutto il suo affetto. In realtà ha appena scoperto che lui non è suo fratello, in quanto adottato in tenera età. Ma l'attaccamento creatosi negli anni certo non si può cancellare con un colpo di spugna. Bella storia di affetto e di amicizia e di famiglia "allargata" nel senso buono della parola.

Ritieni utile questa recensione? SI NO