Across the Universe

Regia di Julie Taymor

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 6.59
  • Sconto: € 3.40 (34%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.5
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

  • Ean: 8013123024442
  • Supporto: Dvd
  • Produttore: Universal Pictures
  • Genere: Musical
  • Regia: Julie Taymor
  • Attori: Evan Rachel Wood, Jim Sturgess, Joe Anderson, Dana Fuchs, Martin Luther McCoy, T.V. Carpio
  • Contenuti extra: foto, commenti tecnici, scene inedite in lingua originale, dietro le quinte (making of), speciale
  • Lingue: Italiano, Inglese
  • Colori: Colori
  • Anno di produzione: 2007
  • Area: Area 2 (Europa/Giappone)
  • Durata: 133'
  • Sottotitoli: Arabo, Bulgaro, Ceco, Greco, Hindi, Inglese, Islandese, Italiano, Polacco, Rumeno, Serbo-croato, Slovacco, Sloveno, Turco, Ungherese
  • Formato Audio: Dolby Digital 5.1
  • Sistema: PAL
  • Nazione: Stati Uniti

Contenuto

Sulle note di uno dei gruppi più celebri della storia, i Beatles, si dipinge una travolgente storia d'amore e libertà, di desiderio e ribellione. Quando Jude, giovane operaio di Liverpool, approda a New York in cerca di suo padre, ancora non sa che la sua vita sta per cambiare per sempre. Sullo sfondo di un'America in lotta per rivendicare la propria identità, conoscerà l'amore e il dolore, la follia e l'importanza di sognare.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 10 recensioni)

5.0 Per chi ama i Beatles

È la storia di un ragazzo inglese che emigra in America alla ricerca del padre, tutto sulle canzoni dei Beatles, è un film un po' visionario e psichedelico simile al musical, lo consiglio perché con uno sguardo solo, anche se le canzoni in alcuni casi hanno arrangiamenti differenti dall'originale, dà un quadro generale del repertorio musicale dei Beatles. Poi nella trama trovi i temi delle lotte pacifiste contro la guerra del Vietnam e la guerra stessa. In tutta la pellicola ci sono riferimenti alla carriera e alla storia dei Beatles, i nomi di tutti i personaggi sono tratti da loro canzoni, la scena girata sul tetto fa riferimento all'ultima esibizione dal vivo fatta dai Beatles sul tetto dell'apple records, loro casa discografica, prima di ritirarsi in studio e produrre canzoni troppo complicate per essere eseguite dal vivo. Le coreografie sono di Daniel Erzalow e nella pellicola sono presenti cameo di Bono e Joe Cocker. Il titolo del film è lo stesso di un brano dei Beatles. Gli attori principali sono Evan Rachel Wodd e Jim Sturgess e le canzoni sono state cantate dagli attori in presa diretta, ovvero al momento delle riprese.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Stupendo

Tutto ciò che parla di quello straordinario momento della fine anni' 60 mi ha sempre emozionata. Ma questo film ha davvero qualcosa in più, un non so che' di pulito, di fresco, che si aggiunge all'emozione per le bellissime canzoni dei Beatles, alla bravura dei due protagonisti (che cantano anche benissimo! ) , ai camei regalati da "grandi" della musica. Quello che emerge forte è la purezza degli ideali, la sensazione che allora, a differenza di oggi, i giovani erano davvero i protagonisti del loro tempo.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Per me un cult

Che dire... Sono di parte, adoro i Beatles, ma questo film l'ho trovato davvero speciale. Non solo per la super colonna sonora (a proposito, forse non tutti sanno che le canzoni sono state tutte cantate dagli attori!) ma anche per l'idea, per l'ambientazione, per i colori e le atmosfere. Col suo genere musical trasmette energia e colma l'animo di flower power! Bellissimo, consigliato.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Originale

Le canzoni dei Beatles fanno da sfondo ad una storia d'amore che coinvolge due giovani che durante gli anni Sessanta vivono intensamente gli eventi che caratterizzano quel periodo. Molti i riferimenti a personaggi cult, da Janis Joplin a Jimi Hendrix e i cameo (Joe Cocker, riconoscete Bono degli U2? ) . La storia è leggera ma, l'ottima fotografia, le atmosfere surreali e gli arrangiamenti delle indimenticabili canzoni dei Fab Four, rendono il film davvero originale. Sebbene i più fedeli fan del quartetto potrebbero non apprezzare il riadattamento troveranno divertente cogliere le innumerevoli citazioni.
Poetica la scena dei militari che sulle note di "I want you (She' s so heavy) " portano sulle spalle la statua della libertà.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Bellissimo

Bello veramente e canzoni fantastiche, alcune nemmeno le conoscevo, perfetto che chi ama il periodo anni 6070 sia per ideali che per musiche (ovviamente io adoro i beatles! ) .
Bellissimo bellissimo, da vedere... Non aggiungo altro, odio essere ripetitiva

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 "Don't let me down"

In questo accuratissimo musical ho apprezzato la minuziosità con la quale è stato elaborato ogni singolo riferimento non solo alle canzoni dei Beatles ma anche al loro intero mondo. Tanto per citare un esempio, troviamo il riferimento addirittura ai ritratti che John Lennon amava fare alla sua Yoko Ono. Le canzoni sono state tutte reinterpretate dagli attori stessi. In particolare, ho adorato i duetti di Dana Fuchs e Martin Luther McCoy che, in un momento di crisi di coppia nella trama del film, eseguono un'arrabbiata "Oh! Darling" per poi pacificarsi in una passionale, non deludente "Don't let me down".

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Bello

Il film è bello anche senza musiche ma se aggiungi le musiche dei Beatles allora diventa un film sublime! Ricco di emozioni e con una trama originale, è uno dei pochi film musicali in grado di trasmettere molto

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 La storia nascosta nelle canzoni

Non è solo un film-musical con le musiche dei Beatles, no: è un tributo! Chi conosce i Fab4 troverà un sacco di collegamenti con la loro avventura musicale: si parte dai nomi dei protagonisti (Sadie, Jude, Lucy - quella in the sky with diamonds), e si arriva fino a vere e proprie citazioni di canzoni o rivisitazioni di eventi realmente accaduti (concerto sul tetto?). I temi trattati fanno rivivere le atmosfere degli anni 60, coi movimenti pacifisti e la guerra in vietnam. La realizzazione non è ai massimi storici e alcune parti sono francamente evitabili, ma questo non inficia la bellezza del film, che oserei definire un capolavoro tutto da vedere, pardon, ascoltare!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 all you need is love

musical molto originale realizzato con le musiche dei beatles come suggerisce il titolo stesso, narra della storia d'amore di due ragazzi negli anni della lotta studentesca, vincerà l'amore? ALL YOU NEED IS LOVE..

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Acrosse the Universe (Taymor)

Originale musical realizzato sui componimenti dei The Beatles (ben 33 canzoni sono presenti nella pellicola, anche se non vengono mai menzionati). Imbevuto di cultura anni '60 racconta la vicenda di Jude, ragazzo inglese che tenta la fortuna negli Stati Uniti. Il pacifismo, le manifestazioni, la guerra del Vietnam: il tutto costellato di scene ben studiate (in alcuni casi veramente artistiche) e musica musica beat.
Piccola curiosità; il nome di ogni personaggio è preso da un brano dei Beatles: Jude - Hey Jude, Lucy - Lucy in the Sky with Diamonds, Max - Maxwell's Silver Hammer, Sadie - Sexy Sadie, Jojo - Get Back,Prudence - Dear Prudence, Dr. Robert - Doctor Robert, Mr. Kite - Being for the Benefit of Mr. Kite!, Molly - Ob-La-Di, Ob-La-Da, Desmond - Ob-La-Di, Ob-La-Da, Rita - Lovely Rita, Martha - Martha My Dear.

Ritieni utile questa recensione? SI NO